FLAN DI FAGIOLI ROSSI

Senza accendere il forno, un’ altro dei nostri flan privo di farina, burro e uova.
Buono morbido e delicato grazie alla ricotta, il sapore forte di questi antichi legumi e il profumo della cipolla di Tropea dà vita a un bella portata.
Fresco e nutriente, è un piatto jolly, si può mangiare come antipasto, contorno per carne, pesce o piatto unico, buono da spalmare su un crostone di pane con pomodori e tonno freddi.
La ricetta è davvero facile e veloce, provate il sapore.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfagioli rossi in scatola
  • 150 gricotta vaccina
  • 40 gcipolla di Tropea
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
In una padella antiaderente scaldate l’olio e fate soffriggere la cipolla tritata.
Appena cambia colore aggiungete i fagioli lavati e scolati, fateli rosolare per un paio di minuti.
Mettete il tutto in una ciotola e con l’aiuto del frullatore a immersione ottenete una purea densa e liscia, fate riposare 20 minuti, il tempo che passi a temperatura ambiente.
Solo quando la purea sarà fredda aggiungete la ricotta e con una forchetta amalgamate bene, la crema deve risultare di un solo colore, con un cucchiaio mettete il composto negli stampi, con queste dosi ne otterrete due, e fateli riposare in frigorifero per almeno tre ore.
Passato il tempo potete sformare i flan.
4,8 / 5
Grazie per aver votato!