Torta pistacchio e Nutella

Cedo raramente ai dolci con la nutella. Insomma, nessuno saprebbe dire di no ad un cornetto appena sfornato e riempito di crema di nocciole, ma in casa mia, generalmente, la nutella è utilizzata giusto sulle fette biscottate, o sul pane, per colazione. Succede ogni tanto, però, che il barattolo mi guardi con aria languida, pregandomi di utilizzare la sua crema per qualcosa di più goloso che una misera colazione. E va bene. Allora oggi prepariamo insieme la torta pistacchio e nutella, così il barattolo sarà soddisfatto e, spero, anche voi! 😀

La torta pistacchio e nutella è perfetta per merenda, sicuramente i bambini apprezzeranno, ma anche i più grandi non riusciranno a resistere! Il gusto del pistacchio è perfetto da abbinare alla crema di nocciole. Siete pronti a preparare questa squisitezza? 😀

torta pistacchio e nutella

Ingredienti per una torta da 24-25 cm di diametro:

  • 220 g di farina 0
  • 160 g di zucchero di canna
  • 90 ml di olio di semi
  • 100 g di farina di pistacchi
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di latte

Per la farcia e la copertura:

  • 150 g di Nutella, circa
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 180 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di miele millefiori o d’arancio
  • 10 g di burro
  • farina di pistacchio q.b.

Torta pistacchio e nutella – Procedimento

Accendiamo il forno a 165°, statico, e imburriamo e infariniamo la nostra tortiera.

Montiamo le uova con lo zucchero fino a quando non saranno diventate spumose. Aggiungiamo l’olio e il pistacchio e amalgamiamo con una spatola. Setacciamo la farina con il lievito e aggiungiamola a poco a poco al composto, mescolando sempre con la spatola. Per ultima cosa aggiungiamo il latte.

Versiamo l’impasto nella tortiera e inforniamo nella parte medio-bassa del forno per circa 35 minuti.

Se volete leggere il procedimento più approfondito cliccate qui: PAN DI SPAGNA AL PISTACCHIO.

Lasciamo freddare la torta fuori dal forno prima di sformarla su una graticola.

Una volta fredda, tagliamo la torta in due e farciamola con la Nutella. Richiudiamola allineando per bene i bordi.

Prepariamo la ganache per la copertura in un recipiente a bagnomaria. Inseriamo nella ciotola la panna, il cioccolato spezzettato, il miele e il burro e accendiamo la fiamma, bassa. Mescoliamo fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati in una crema liscia e lucida.

Lasciamo intiepidire la ganache per qualche minuto, nel frattempo poniamo la graticola con la torta su una teglia o una ciotola, in modo da raccogliere la ganache in eccesso.

Facciamo colare la crema ganache sulla torta al pistacchio farcita, facendo attenzione a ricoprire tutti i bordi. Per farlo basterà aggiungere la crema al centro della torta, lasciando che la gravità faccia il resto. Se la crema, però, si è addensata un po’ troppo, dovremo aiutarci con una spatola per spargere la crema.

Lasciamo solidificare la copertura della torta per un po’ prima di trasferirla su un piatto da portata.

Ecco la nostra torta pistacchio e Nutella pronta per essere divorata!

torta pistacchio e nutella

torta pistacchio e nutella

Un consiglio in più

Se preferite, potete farcire la torta anche con la crema di pistacchio in vasetto. Per spalmarla agevolmente, però, fatela ammorbidire a bagnomaria per qualche secondo.

Passate a trovarmi su facebooktwitterpinterest e instagram, vi aspetto! 😉 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.