Crea sito

Tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono il mio comfort food autunnale preferito, come tutte le ricette con i porcini. Sono riuscita ad accaparrarmene una cassetta ad un buon prezzo, quindi ho in programma di diventare io stessa un fungo porcino.

Per iniziare, quindi, la mia proposta è un classico piatto autunnale, di quelli che ti fanno sbrodolare felice e contenta. Pronti a prepararlo insieme?

tagliatelle ai funghi porcini e piselli
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gtagliatelle
  • 350 gfunghi porcini
  • 20 gpiselli
  • 1 spicchioaglio
  • 1/4 bicchierevino bianco
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Eliminiamo i residui di terra dai funghi, eliminando la parte inferiore e spazzolando bene il resto. Sciacquiamoli velocemente sotto l’acqua corrente e tagliamoli a fette.

  2. In una padella versiamo un po’ d’olio extravergine d’oliva e aggiungiamo uno spicchio d’aglio. Lasciamo riscaldare, quindi uniamo i funghi e i piselli, abbassiamo la fiamma, aggiustiamo di sale e pepe e chiudiamo con un coperchio. Lasciamo cuocere per circa 10 minuti, quindi sfumiamo con un po’ di vino bianco e, quando sarà evaporato, spegniamo la fiamma.

  3. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. Scoliamola, tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, e saltiamola in padella aggiungendo un po’ di acqua per volta, quella necessaria.

  4. tagliatelle ai funghi porcini e piselli

    Completiamo con un po’ di prezzemolo fresco tritato. Le nostre tagliatelle ai funghi porcini e piselli sono pronte!

Un consiglio in più

I piselli, ovviamente, sono facoltativi, quindi se non li gradite potete anche non aggiungerli!

Spesso si legge che i funghi non vadano lavati, ma se i vostri funghi presentano forme irregolari e profonde lamelle, sarebbe sempre preferibile sciacquarli velocemente per eliminare la terra più nascosta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.