Crea sito

Spaghetti al ragù veloce – ricetta primo piatto

Gli spaghetti al ragù veloce sono un primo piatto gustosissimo, così buono che è impossibile da descrivere, dovete solo provarlo! Allora mettiamoci subito all’opera e prepariamo i nostri spaghetti al ragù veloce, in cui però non c’è il macinato, ma un ingrediente che fa da re del piatto! Leggiamo gli ingredienti per scoprirlo!

  • 180 g di spaghetti
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • una carota
  • una costa di sedano
  • una cipolletta
  • 80 g di culatello Maletti a cubetti
  • due cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Iniziamo a preparare il nostro ragù veloce: tagliamo a pezzetti piccoli carota, cipolletta e sedano e facciamoli soffriggere leggermente con un po’ d’olio. Aggiungiamo il coperchio e abbassiamo la fiamma. Nel frattempo tagliamo a cubetti il culatello, cercando di scegliere la parte con più filamenti grassi, ma non del tutto grassa. Aggiungiamo il culatello al nostro soffritto e facciamo cuocere per uno, due minuti. Aggiungiamo la passata di pomodoro e uno o due cucchiai d’acqua. A questo punto, mentre il nostro ragù si restringe un po’, possiamo far bollire l’acqua per la pasta, salarla e cuocere gli spaghetti.

Appena il ragù è ben ristretto aggiungiamo un altro filo d’olio e saltiamo nella padella i nostri spaghetti appena scolati.

Ecco pronti gli spaghetti al ragù veloce di culatello, una delizia da ripreparare più e più volte!

spaghetti al ragù veloce di culatello

 

Passate a trovarmi su facebook, cliccate qui!

Una risposta a “Spaghetti al ragù veloce – ricetta primo piatto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.