Sfogliette alle mele

Quando vi capita di avere voglia di preparare un dolcino, ma avete poco tempo, o pochi ingredienti, avere in frigo un rotolo di pasta sfoglia è l’ideale! Ecco allora che qualche giorno fa,con qualche mela e la sfoglia, ho preparato le semplicissime sfogliette alle mele, una merenda golosa e, soprattutto, semplice da realizzare! Siete pronti per prepararle con me? 🙂

sfogliette alle mele

Per preparare le sfogliette alle mele ho usato:

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 mele di media dimensione
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • cannella
  • zucchero a velo

Per questa ricetta io ho utilizzato le mele dell’Etna, le adoro, ma sono molto piccole, quindi ne occorrerà una in più nel caso voleste adoperarle anche voi 🙂

Sbucciamo le mele e tagliamole in pezzetti molto piccoli. Trasferiamole in un pentolino antiaderente con lo zucchero di canna e un po’ di cannella in polvere e facciamo cuocere a fuoco basso per 10 minuti, fin quando le mele non saranno ben morbide. Spegniamo quindi la fiamma e lasciamo intiepidire.

Nel frattempo accendiamo il forno a 200°, foderiamo una teglia con la carta forno e ricaviamo dei quadrati dalla sfoglia stesa (prima di srotolare la sfoglia lasciatela riposare a temperatura ambiente per 10-15 minuti).

Aiutandoci con un cucchiaino adagiamo al centro dei quadratini un po’ di mele e richiudiamoli, formando dei triangolini e sigillando i bordi con una forchetta. Con un coltello affilato pratichiamo due taglietti sulla sommità delle sfoglie.

Inforniamo fino a quando non avranno preso colore, dai 10 ai 20 minuti, dipende dalla grandezza della sfoglia e dalla temperatura del forno.

Lasciamo intiepidire le sfogliette alle mele e poi cospargiamole di zucchero a velo.

Ecco pronte le sfogliette alle mele, semplici e golosissime!

sfogliette alle mele

Se preferite, al centro della sfoglia potete anche mettere un velo di marmellata e poi proseguire come indicato nella ricetta 🙂

Passate a trovarmi su facebook e twitter, vi aspetto!

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*