Scampi in padella al limone

Quanto sono buoni gli scampi? Oltre al fatto che i crostacei mi piacciono molto, adoro anche il fatto che cuociano molto velocemente, il che li rende perfetti per quando abbiamo poco tempo da dedicare ai fornelli o poca voglia. Oggi prepareremo insieme gli scampi in padella al limone, una ricetta trovata in una vecchia rivista di cucina, che avevo ritagliato tempo fa e dimenticato nel cassetto, come al solito!

La ricetta prevede una marinatura, ma la cottura è molto veloce, come dicevo prima, quindi vi assicuro che non vi porterà via tempo!

Iniziamo? 🙂

scampi in padella al limone
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    8 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Scampi
  • 2 Limoni
  • 1/4 dado di verdure
  • 1/4 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Spremiamo il succo dei limoni e teniamolo da parte. Con una forbice e molta delicatezza incidiamo il dorso degli scampi, praticando un taglio lungo tutta la coda. Mariniamo gli scampi con metà del succo di limone per circa 30 minuti.

  2. Scoliamo gli scampi e in una padella antiaderente facciamo riscaldare l’olio e insaporiamo con il dado sbriciolato.  Aggiungiamo gli scampi e facciamoli cuocere per circa 2 minuti, rigirandoli se serve.

  3. Sfumiamo con il vino e lasciamolo evaporare per uno o due minuti. Aggiungiamo quindi il restante succo di limone e lasciamo che gli scampi cuociano per ancora 3 minuti circa. Aggiustiamo di sale e pepe.

  4. Togliamo gli scampi dalla padella e se il sughetto è ancora troppo liquido lasciamolo addensare per un altro minuto.

  5. I nostri scampi in padella con il limone sono pronti e profumati!

    scampi in padella con il limone

Un consiglio in più

Possiamo utilizzare questo procedimento anche con i gamberoni!

Passate a trovarmi su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto!

Precedente Patate schiacciate Successivo Panini ripieni alle melanzane

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.