Crea sito

Sandwich al salto con pomodorini

Sandwich che passione! 😀 La ricetta che vi propongo oggi è semplicissima, perfetta per uno spuntino o per una cena veloce. I sandwich al salto sono filanti, gustosi e saporiti.

Ogni volta che vedo una serie tv americana ho sempre voglia di preparare un sandwich alla loro maniera, ma in effetti tutte quelle salse non sono molto di mio gradimento e spesso non ho in casa gli ingredienti giusti. La mia prima “prova” allora, è nata con ingredienti semplici, che sicuramente ci ritroviamo in frigo. Il risultato è stato super soddisfacente e credo proprio che farò tanti altri esperimenti del genere 😀

Vediamo intanto come ho preparato questi!

Ingredienti per due sandwich:

  • 2 larghe fette di pancarrè senza crosta
  • 8 pomodorini di Pachino
  • 30 g di provolone
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • burro morbido q.b.
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • sale
  • origano

Sandwich al salto con pomodorini – Procedimento

Laviamo i pomodorini e tagliamoli a metà. Saltiamoli in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, lo zucchero ed un pizzico di sale. Cuociamo a fiamma media fino a quando i pomodorini non si saranno ammorbiditi.

Grattugiamo il formaggio e lasciamolo da parte.

Tagliamo le fette di pancarrè in due triangoli e spalmiamo su ognuna di esse un po’ di burro morbido, senza eccedere.

In una padella mettiamo due fette imburrate, in modo che il lato imburrato sia a contatto con il fondo della padella. Farciamo le fette con il formaggio grattugiato, i pomodorini spadellati, un po’ di origano fresco e un altro po’ di formaggio. Richiudiamo con le altre fette di pancarrè, stavolta con il lato imburrato rivolto verso l’alto.

Accediamo la fiamma e lasciamo cuocere per poco meno di un minuto per lato. Facciamo molta attenzione nel rigirare il nostro sandwich.

Quando entrambi i lati del pane saranno abbrustoliti e il formaggio si sarà sciolto, i nostri sandwich al salto saranno pronti!

Guardate come filano:

sandwich al salto con pomodorini

Un consiglio in più

Non schiacciate il pane in cottura fino a quando non l’avrete girato, o il pane imburrato resterà appiccicato alla spatola 😀

Passate a trovarmi su facebook, twitter e instagram, vi aspetto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.