Crea sito

Polpette di zucca e patate

Le polpette di zucca e patate, come tutte le polpette – correggetemi se sbaglio -, sono assolutamente libidinose. Io ho un debole per tutto ciò che è impolpettato, polpette di manzo, polpette di pollo, polpette di verdure, polpette di pesce, polpette di polpette… ogni occasione è buona per fare le polpette!

Sul blog ne ho davvero per ogni gusto: carne, pesce, verdure, senza uova, senza panatura, di formaggio, al forno… La versione di oggi ha un po’ tutto quello che serve per preparare delle classiche polpette alla maniera siciliana. Generalmente fatte di sole patate, stavolta in questa ricetta, invece di esserci un “senza” c’è un “più”: la zucca!
Le polpette di zucca e patate, quindi, sono perfette da mangiare calde come secondo piatto vegetariano, con un’insalata per contorno, o come antipasto – caldo, freddo, tiepido, scegliete voi -, proprio alla maniera siciliana.

Pronti a prepararle insieme?

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni15-20 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gZucca
  • 200 gPatate
  • 1tuorlo
  • 70 gGrana Padano grattugiato
  • q.b.Pangrattato
  • 1 cucchiainoSale
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Noce moscata
  • Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Per cuocere le patate e la zucca, per la prima volta, mi sono avvalsa dell’aiuto del mio nuovo microonde. Di seguito vi spiegherò come ho fatto, mentre in fondo alla ricetta vi dirò come fare se non lo avete, tranquilli 🙂

  2. Peliamo le patate e sbucciamo la zucca, privandola dei semi e dei filamenti interni. Le dosi indicate nella ricetta sono al netto degli scarti.

  3. Tagliamo patate e zucca in piccoli pezzi, tutti di simile dimensione. Sciacquiamo velocemente sotto l’acqua corrente e trasferiamo in un contenitore da microonde o in una ciotola di vetro, che copriremo con della pellicola trasparente adatta al microonde, forata qui e lì con uno stuzzicamenti o la punta di un coltello.

  4. Cuociamo per 4 minuti alla massima potenza, quindi rimescoliamo i nostri vegetali e rimettiamo in microonde per altri 4 minuti. Lasciamo riposare 2 minuti prima di aprire lo sportellino.

  5. Eliminiamo l’eventuale liquido formatosi in cottura sul fondo del contenitore e schiacciamo patate e zucca con una forchetta o un apposito strumento. Lasciamo raffreddare completamente.

  6. Aggiungiamo alla purea il sale, il prezzemolo e la noce moscata, anche un po’ di pepe se piace. Amalgamiamo il tuorlo d’uovo e iniziamo ad aggiungere Grana grattugiato e pangrattato fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani, non appiccicoso.

  7. Creiamo delle polpette e lasciamole riposare in un piatto per un paio di minuti. Quindi riscaldiamo dell’olio di semi per frittura in una padella e cuociamo le polpette, a fiamma media, per un paio di minuti per lato.

  8. Trasferiamo le polpette di zucca e patate su dei fogli di carta assorbente, quindi portiamole pure in tavola. Eccole pronte!

Un consiglio in più

Per chi non avesse il microonde (come me fino alla settimana scorsa) basterà cuocere le verdure al vapore, fino a quando non risulteranno morbide. In questo modo non assorbiranno acqua come se le bollissimo e, al momento di formare le polpette, assorbiranno meno pangrattato.

Se non volete friggere, cuocete le polpette in forno con un filo d’olio fino a quando non saranno leggermente dorate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.