Pizza con stracciatella e pomodori secchi

C’era un tempo in cui non avevo bisogno di appuntare niente, perchè ricordavo tutto. A scuola scrivevo a stento le pagine da dover studiare e gli esercizi da dover fare, ma al momento di aprire il libro sapevo già prima di guardare il diario a che pagina andare. Poi non lo so che è successo. Ho iniziato a soffrire di dipendenza acuta da bigliettini e note sul telefono. Non fa eccezione la lista della spesa, ovviamente, sulla quale inizio a scrivere alcuni giorni prima di andare al supermercato, per essere sicura di non dimenticare niente. Qualche giorno fa, mentre compilavo diligentemente la mia vista, ho detto “Compro la stracciatella, voglio farci la pizza”. Io lo so che il mio ragazzo ha segretamente pensato “Ma il gelato sulla pizza?” ma non ha fatto ulteriori domande. Ora, effettivamente quando dico stracciatella, la prima cosa che mi viene in mente è il gelato, soprattutto adesso che sono stanziata a Bergamo, che è la sua patria. Ma la stracciatella che io preferisco è in realtà un formaggio, formato da straccetti di mozzarella affogati in cremosissima panna fresca. E sapete una cosa? Sulla pizza, la stracciatella ci sta meravigliosamente! Ecco allora la pizza con stracciatella e pomodori secchi!

Siete pronti a prepararla insieme?

pizza con stracciatella e pomodori secchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpasta per la pizza (clicca per la ricetta a lunga lievitazione)
  • 200 mlpassata di pomodoro
  • 180 gstracciatella
  • 30 gpomodori secchi
  • 30 gmandorle (tostate)
  • q.b.origano
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Accendiamo il forno alla massima temperatura e foderiamo due teglie di carta forno. Infariniamo un po’ le teglie e stendiamo l’impasto, precedentemente diviso in due panetti.

  2. Una volta ottenuti due dischi sottili, dal cornicione leggermente più pronunciato, condiamole con della passata di pomodoro. Abbondiamo perchè la cottura della pizza avverrà con il solo pomodoro, quindi non vogliamo rischiare che si asciughi e secchi in forno.

  3. Inforniamo le pizze per circa 10 minuti, invertendone l’altezza a metà cottura.

  4. Mentre le pizze cuociono sbollentiamo in acqua bollente i pomodori secchi per 5 minuti, quindi scoliamoli e condiamoli con poco olio.

  5. Quando il bordo delle pizze si sarà colorato sforniamole, aggiungiamo la stracciatella, i pomodori secchi e le mandorle tostate.

  6. Completiamo con un po’ di origano (o basilico se preferite) e un giro d’olio extravergine.

  7. pizza con stracciatella e pomodori secchi con le mandorle

    La pizza con stracciatella e pomodori secchi è pronta!

Un consiglio in più

Se volete, che ne dite di aggiungere qualche cappero? 😀

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.