Panini ripieni alle melanzane

Avete comprato o preparato troppi panini e non sapete come utilizzarli? Provate i panini ripieni alle melanzane! Un piatto semplice, gustoso e allegro che piacerà a tutti!

Un gustoso ripieno di verdure e formaggio e una crosta croccante, gli ingredienti ci sono tutti, no? 😀

panini alle melanzane ripieni
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 melanzana viola
  • 100 g Pomodorini
  • 100 g Scamorza (provola)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Tagliamo a dadini la melanzana dopo averla privata del picciolo. Facciamo scaldare un po’ d’olio extravergine d’oliva in una padella e aggiungiamo le melanzane, insaporendo con un po’ di sale e di pepe e coprendo con un coperchio. Lasciamo cuocere le melanzane a fiamma bassa per circa 5 minuti.

  2. Nel frattempo tagliamo a pezzi i pomodorini e aggiungiamoli in padella. Se il fondo della padella è troppo asciutto, aggiungiamo un po’ d’acqua o un po’ d’olio, quindi richiudiamo con un coperchio e continuiamo la cottura, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le verdure non saranno morbide.

  3. Tagliamo il formaggio a dadini e passiamo a svuotare i panini eliminando la calotta superiore e scavandoli. Con gli “scarti” dei panini possiamo preparare un gustosissimo pangrattato, quindi non buttiamoli via!

  4. Quando le verdure saranno pronte riempiamo i panini alternando queste a dei dadini di formaggio. Quando i panini saranno pieni completiamo con un altro po’ di formaggio e inforniamo.

  5. Lasciamo in forno caldo a 180° per 5-10 minuti, o comunque fino a quando il formaggio in cima non sarà sciolto.

    Ecco pronti i nostri panini ripieni alle melanzane!

    panini ripieni alle melanzane

Un consiglio in più

Ovviamente possiamo personalizzare il ripieno come più ci piace, aggiungendo o sostituendo le verdure o inserendo anche altri ingredienti, come il prosciutto!

Passate a trovarmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto!

Precedente Scampi in padella al limone Successivo Pasta fredda con melanzane

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.