Melanzane alla norma

Mi sono resa conto solo adesso di non avere sul mio blog la ricetta delle melanzane alla norma. Com’è stato possibile? Le melanzane alla norma appena fatte, sul pane fresco, potrebbero essere considerate patrimonio dell’umanità e noi siciliani l’abbiamo ben capito da tempo.

Se volete rendere la vostra domenica speciale o far impazzire i vostri amici ecco la ricetta che fa per voi! Siete pronti? È semplicissima!

melanzane alla norma
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10-15 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 melanzane viola
  • 300 g Polpa di pomodoro
  • 100 g ricotta infornata o salata
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. basilico o origano
  • q.b. Olio di semi di girasole
  • q.b. Sale grosso

Preparazione

  1. Eliminiamo il picciolo dalle melanzane e tagliamole a fette spesse non più di un centimetro. Disponiamo le fette in un colapasta e aggiungiamo una manciata di sale grosso. Copriamo con un peso e lasciamo riposare per circa 30 minuti.

  2. Nel frattempo in un padellino facciamo riscaldare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio tagliato in due. Aggiungiamo la polpa di pomodoro e lasciamo cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti almeno, schiacciando i pezzettoni con una forchetta.

  3. Insaporiamo la salsa con sale e origano (andrebbe il basilico in realtà, io non lo uso spesso per motivi di allergie, ma se vi piace preferitelo 😀 ) e passiamo a grattugiare la ricotta.

  4. Nella vera Norma la ricotta da utilizzare sarebbe quella salata, ossia quella bianca. Ma sono appena tornata da una vacanza nei pressi di Messina e loro utilizzano la ricotta infornata dura, che io adoro. Per questo motivo ho scelto di utilizzare quest’ultima, ma come per origano/basilico la scelta finale sarà vostra 😀

  5. Sciacquiamo le melanzane dal sale e tamponiamole con un canovaccio pulito. Friggiamole in olio di semi e passiamole su dei fogli di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  6. Trasferiamo le melanzane in un piatto da portata, condiamole con il sugo di pomodoro, la ricotta grattugiata e ancora un po’ di origano e basilico. Le nostre melanzane alla norma sono pronte per finire su una bella fetta di pane!

    melanzane alla norma

Un consiglio in più

Se volete preparare le melanzane alla norma con molto anticipo procedete pure: sono ottime anche fredde! Se preferite però servirle calde nessun problema, basterà passarle un minuto in forno e aggiungere la ricotta salata solo al momento di servirle.

Passate a trovarmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto!

Precedente Pasta ai pomodorini gialli Successivo Pasta fredda alla rucola

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.