Frittata alle fave fresche

Siete alla ricerca di una ricetta leggera, ma gustosa? La frittata alle fave fresche è uno dei miei piatti preferiti del periodo, adoro la sua consistenza e, nelle giuste porzioni, è anche un piatto poco calorico, adatto anche per chi è a dieta.

Le fave fresche sono ricche di vitamine e minerali e sono ottime anche crude. In questa ricetta ho preferito anche sbucciarle, ma se voi lo ritenete opportuno potete anche non farlo. Pronti per gli ingredienti?

frittata con fave fresche
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    5-10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 100 g fave fresche sbucciate
  • 1 cucchiaio Grana padano Grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Tiriamo fuori dal frigo le uova in modo da averle a temperatura ambiente quando sarà il momento di utilizzarle. Intanto prepariamo le fave. Come vi dicevo prima, posso essere utilizzate anche crude. Io in questo caso le ho leggermente sbollentate procedendo in questo modo: portiamo a bollore dell’acqua in un pentolino, saliamola e aggiungiamo le fave già sbucciate, lasciando cuocere per pochi minuti. Scoliamole e teniamole da parte.

  2. In una ciotola e con l’aiuto di una forchetta sbattiamo le uova fino a renderle un po’ spumose, aggiungiamo un pizzico di sale, un po’ di pepe e il grana grattugiato, quindi amalgamiamo le fave.

  3. Ungiamo di olio un pentolino antiaderente e facciamolo riscaldare sul fuoco. Aggiungiamo le uova e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere a fiamma bassa per qualche minuto, finchè la superficie della frittata non si sarà solidificata. Con l’aiuto di una spatola o di un piatto, quindi, rivoltiamo la frittata e facciamola cuocere dall’altro lato, senza coperchio, per uno o due minuti.

  4. La frittata alle fave fresche è pronta, ottima sia calda, sia fredda!

    frittata alle fave fresche

Un consiglio in più

Possiamo arricchire la frittata di fave anche con altre verdure o con dei salumi, a nostro gusto!

Passate a trovarmi su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto!

Precedente Melanzane gratinate al parmigiano Successivo Pizza al pistacchio di Bronte con mozzarella di bufala

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.