Crea sito

Cosce di pollo al miele – ricetta Disney

La nostra ricetta Disney di oggi è stata aiutata un po’ dalla fantasia, perchè effettivamente nel cartone in questione non si vede una vera e propria ricetta, ma più un personaggio che mangia una coscia di pollo in un sol boccone. Riuscite a indovinare di quale cartone si parla? La spada nella roccia! Caio, un quasi cavaliere, adora mangiare le cosce di pollo: e con ciò? 😛 Da qui sono nate le cosce di pollo al miele, un piatto semplice da preparare e dal gusto molto particolare!

cosce di pollo al miele

Per le cosce di pollo al miele ho usato

  • 3 cosce di pollo con la pelle
  • un cucchiaio abbondante di miele millefiori
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3-4 cucchiai di succo di limone
  • spezie
  • sale e pepe

Prepariamo la marinata mescolando insieme olio, limone e miele, fin quando il miele non si sarà ben sciolto. Aggiungiamo sale, pepe e le spezie che preferite, io ho usato il timo. Praticate dei piccoli taglietti sulle cosce di pollo e poi immergetele nella marinata, rigirandole in modo che siano ben bagnate. Lasciate a riposare per mezz’ora almeno, io avevo più tempo quindi le ho lasciate di più.

In una padella con il coperchio versiamo tutto ciò che c’era nella ciotola e lasciamo cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa. A questo punto il miele si sarà scurito e caramellato. Togliamo dalla padella il sughetto e rimettiamo le cosce a cuocere per altri 10 minuti.

cosce di pollo al miele 2

 

Adesso che le nostre cosce di pollo al miele potete servire così come sono o immergerle nel sughetto e poi impiattare. Io ho fatto entrambe le cose, per farvi vedere il risultato, infatti nella foto iniziale sono senza sughetto, mentre in questa che vedere qui sotto sono belle immerse.

cosce di pollo al miele 3

 

A voi la scelta, io preferisco la seconda versione 🙂

Ecco la nostra ricetta Disney pronta, gustosa e facile!

Venite a trovarmi su facebook, cliccate qui! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.