Burro di arachidi fatto in casa #CiakFood

Ricordate il film “Vi presento Joe Black” con Brad Pitt e Anthony Hopkins? Io l’ho visto un paio di volte, la prima a qualche anno di distanza dall’uscite nelle sale. Mi è piaciuto molto Brad Pitt nel ruolo di angelo della morte, con le sue espressioni eleganti, curiose e anche timide. Avendolo visto per la prima volta quando ero forse un po’ troppo piccola per capirne le reali sfumature, una delle cose che mi saltò subito all’occhio fu l’espressione che fece Joe Black assaggiando il burro di arachidi.

Fino a quel momento non mi era mai venuta tanta curiosità di assaggiarlo, ma quella scena mi ha sicuramente fatto cambiare idea: volevo un cucchiaino di burro d’arachidi! Ho speso un paio di anni a ricercarlo nei supermercati, ma al tempo non era un prodotto diffuso come lo è oggi. Finalmente riuscii a trovarlo in un negozio in città e – era ora – affondai il cucchiaino nel barattolo! … Mmmh, buonino, ma troppo dolce!

Niente espressione alla Joe Black dunque, decisamente meglio la nutella. Questo fino a quando non decisi di preparare il mio burro d’arachidi in casa! Ragazzi, tutta un’altra storia!

Joe, adesso sì che ti capisco! Con soli 3 ingredienti e, soprattutto, con poco zucchero, ho ottenuto una crema super profumata, gustosa, adatta sia alle preparazioni dolci, sia a quelle salate. Vi ho incuriositi almeno un po’? Provare la mia ricetta! 🙂

 

burro di arachidi fatto in casa

Ingredienti:

  • 200 g di arachidi sgusciate
  • 2 cucchiai di olio di semi di arachide
  • un cucchiaio di zucchero di canna

Burro di arachidi fatto in casa – Procedimento

La parte più noiosa di questa ricetta è sgusciare le arachidi, ma, vi assicuro, fatto questo sarà tutto semplice e veloce, vi occorre solo un buon mixer!

Nel bicchiere del mixer inseriamo le arachidi, lo zucchero e l’olio di semi. Frulliamo a lungo, ma con alcune pause per non riscaldare troppo il motore. La consistenza dovrà essere cremosa, quindi continuiamo a mixare fino a quando gli ingredienti non si saranno fusi in una crema liscia. Se il nostro è un buon mixer ci metteremo poco, se le lame invece non sono un granché dovremo frullare per più tempo, ma tranquilli, prima o poi la crema verrà fuori!

Ecco pronto il burro di arachidi fatto in casa, con soli 3 ingredienti, facile e, soprattutto, buonissimo!

burro di arachidi fatto in casa

“È un uomo da burro di noccioline ora, signore”

Un consiglio in più

Con queste dosi riusciremo a riempire un barattolino piccolo. Possiamo conservarlo in frigo fino a 10-15 giorni, lasciandolo riposare a temperatura ambiente prima di utilizzarlo.

Questa ricetta fa parte della raccolta #CiakFood , ossia le ricette ispirate ai film del grande schermo. Troverete tutte queste ricette, più quelle dedicate alle serie tv, ai cartoni e ai libri, cliccando su questo banner!

Passate a trovarmi anche su facebooktwitterpinterest e instagram, vi aspetto! 😉 

 

2 Comments

  1. Natascia

    Questa ricetta mi cambierà la vita, dovrò assolutamente provare!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*