Crea sito

Torta soffice senza glutine alle albicocche

Torta soffice senza glutine alle albicocche

Torta soffice senza glutine alle albicocche

Soffiorta, Tortoffice, Albitorta, Sofficorta.

 

I neologismi sono il mio forte.

Che poi, “neologismo” è solo quel termine quasi aulico per giustificare la mia devianza linguistico-creativa che mi porta a formular nomi bislacchi nel tentativo di rappresentare al meglio il cibo di cui mi sfamo.

 

Quindi diciamo che l’idiozia a monte del neologismo in senso lato è il mio vero forte.

Quella stessa qualità (dai, sì, un po’ di autostima ci sta sempre) che ancora una volta, più ai fornelli che in altri contesti quotidiani, mi fa osare.

Incuriosita, stimolata dalle ricette in cui mi imbatto, con le quali mi scontro, io con la mia fame e la mia allergia, non posso fare a meno di riadattare preparazioni e piatti alle mie esigenze ma, soprattutto, al mio estro.

C’è sempre del nostro in ciascuna delle ricette che andiamo a replicare, o quanto meno…

così dovrebbe essere.

 

Ispirata dalla creazione di Claudia Cannetiello, ero incuriosita all’idea di impiegare le albicocche che soggiornavano ormai da quasi una settimana sul ripiano più basso del mio frigo.

Impiegarle, non a caso, per una torta.

Una torta soffice e priva di glutine per la quale non occorressero più di 4 ingredienti, escludendo principalmente

  • grassi (oli o burri, non che abbia nulla contro i grassi, sia chiaro!)
  • latticini

Soffiorta, Tortoffice, Albitorta, Sofficorta.

Bando al neologismo, stiamo sul classico.

 

 

Torta soffice senza glutine alle albicocche, una ricetta per cui, ancora una volta, la Melotti mi accompagna e sostiene con i suoi prodotti di qualità e certificati gluten-free.

 

Curiosi e già affamati?

Torta soffice senza glutine alle albicocche

Ingredienti

Per una tortiera da 22 cm di diametro

  • 200 gr di Albumi
  • 100 gr di Farina di riso Melotti
  • 200 gr di Albicocche
  • 4 gr Dolcificante granulare 0 kcal (io Bolero, ma potete usare anche la Stevia)

melotti

Preparazione

Come suggerito da Dario Bressanini in “La scienza della Pasticceria“, montiamo l’albume irrorandolo prima con qualche goccia di limone, facendolo triplicare in volume e aggiungendo poi il dolcificante rigorosamente granulare (altrimenti non otterrete una spuma compatta e ferma).

Montate a neve ferma, dopodiché aggiungete pian piano la farina di riso, e con ampi movimenti dal basso verso l’alto, incorporatela agli albumi montati.

Preriscaldate il forno a 175° statico.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, foderate uno stampo da 22 cm di diametro con carta da forno, e riversatevi adagio l’impasto all’interno.

Dopo averle lavate, tagliate le albicocche a fettine sottili e disponetele a raggiera sulla superficie della vostra torta soffice.

Infornate la torta ponendola a metà del vostro forno, e lasciate che cuocia per 40 minuti.

 

Non appena terminato il tempo di cottura, spegnete il forno e aprite lo sportello senza però tirar fuori la torta: attendete ancora qualche minuto (dai 5 ai 10) affinché il vapore residuo cuocia la torta.

Quando si sarà completamente freddata a temperatura ambiente, non vi rimarrà che affettarla e gustarla.

fetta soffice

L’equilibrio fra l’impasto dolce, così soffice e spesso, e l’acidulo delle albicocche al naturale.

Come non innamorarsi di una torta soffice così?

Buon appetito affamati!

Torta soffice senza glutine alle albicocche

Quasi dimenticavo!

3 fette di questa torta soffice senza glutine alle albicocche avranno in totale:

45 gr di Carboidrati

0 gr di Grassi

14 gr di Proteine