Crea sito

Torta di riso in tazza ai mirtilli

La vera domanda dietro questa ennesima ricetta in tazza è:

Cosa toppare con la pannafaba?

Prima di tutto, se non avete la più pallida idea di cosa sto parlando, non vi resta che cliccare qui per scoprire cos’è la pannafaba e come realizzarla.

 

In secundis, vi piacciono i dolci in tazza?

Io in realtà non sono mai stata una fan sfegatata, ma da quando ho scoperto la cottura a bagnomaria (essendo sprovvista di microonde) la torta in tazza è diventata uno dei miei all-time-favs in fatto di colazioni e/o merende.

 

Come mai?

Comode e altamente personalizzabili, le famigerate mugcake sono perfette per una colazione mignon ma pur sempre ricca e, nel mio specifico caso, priva di grano.

Ma sicura che anche senza microonde, sì, insomma…

SICURISSIMA!

Altre colleghe blogger come la dolce Rodi utilizzano la cottura a bagnomaria, e gioiscono ogni qual volta è il momento di affondare il cucchiaio nella propria tazza.

Perciò bando alle ciance e posate alla mano, pronti a preparare questa golosa torta di riso in tazza ai mirtilli: semplice, gluten free, veloce e cotta a bagnomaria.

 

Curiosi e già affamati?

Torta di riso in tazza ai mirtilli
  • Preparazione: 3 Minuti
  • Cottura: 20/25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 torta in tazza
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 30 g Mirtilli (freschi)
  • 100 g Albumi
  • 40 g Farina di riso
  • 10 g Farina di cocco
  • 1 cucchiaio Cremor tartaro (raso)
  • q.b. Acqua
  • poche gocce Dolcificante liquido (o essenza di vaniglia)
  • 3 cucchiai Pannafaba

Preparazione

  1. Nella tazza stessa aggiungete tutte le polveri – cremor tartaro incluso – e mescolate rapidamente per farle amalgamare tra loro.

  2. Versate in tazza l’albume e qualche goccia di dolcificante,  e mescolate con i rebbi di una forchetta per far sì che non vi siano grumi.

  3. Per rendere l’impasto più facilmente lavorabile e meno denso aggiungete uno o due cucchiai di acqua corrente, e continuate a mescolare.

  4. Ora potrete aggiungere i mirtilli freschi ben lavati.

    Lasciatene da parte uno o due da aggiungere all’impasto della vostra torta giusto prima di iniziare la cottura a bagnomaria 😉

  5. Mettete sul fuoco un pentolino – di diametro più ampio rispetto a quello della tazza utilizzata per cuocere la torta – colmo per metà d’acqua.

    Mi raccomando: fate la prova posizionandovi la tazza all’interno e assicurandovi che l’acqua arrivi poco sopra la metà della tazza!

  6. Una volta che l’acqua nel pentolino inizierà a bollire, abbassate la fiamma quasi al minimo e posizionatevi all’interno la vostra torta in tazza.

  7. Coprite col coperchio e cuocete per 20/25 minuti.

  8. Una volta ultimato il tempo di cottura, rimuovete il coperchio e con attenzione estraete la torta in tazza dal pentolino.

  9. Lasciate che la vostra torta si raffreddi prima di guarnirla con tre cucchiai colmi di pannafaba preparata seguendo la ricetta😉

  10. Una spolverata finale di cannella o cacao, cucchiaio alla mano e … Buon appetito affamati!

Note

Quasi dimenticavo!

L’intera torta di riso in tazza avrà in media:

37 gr di Carboidrati

2 gr di Grassi

15 gr di Proteine

 

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.