Crea sito

Patate e cavoletti alla besciamella di riso

Patate e besciamella?

Uno dei piatti che mi ha sicuramente fatto innamorare del Nord dell’Inghilterra. Una terra che, dal punto di vista culinario, non credo abbia mai allettato chissà quanti di voi affamati.

Eppure, quando si parla di intolleranze e allergie come quella al frumento, la cucina nordica si rivela più che utile, UTILISSIMA.

Con tante verdure e carne (o pesce, in base alla zona), la cucina nordica è quasi a prova di intolleranza.

Gli ortaggi vengono quasi sempre stufati, fatti arrosto, cotti al forno o lessati, e accompagnano una bella dose di proteine.

 

Chiaro: che fettina o pollo vengano poi cotti nel burro, beh, quella è tutta un’altra storia

Cavalcando l’onda dei ricordi il pensiero di patate e besciamella mi riporta a Barnard Castle, estate 2008: un refettorio che “Hogwarts levate”, e dei piatti…

Era una mensa scolastica ma io e la mia allergia pareva fossimo in paradiso.

È sull’onda di questo ricordo che, un po’ come Proust, voglio rivivere il passato cucinando un contorno sfizioso, senza glutine o lattosio: patate e cavoletti alla besciamella di riso.

Un contorno semplice e fit: patate e cavoletti croccanti fuori e tenerissimi dentro senza usare nemmeno una goccia d’olio!

 

Curiosi e già affamati?

 

Patate e cavoletti alla besciamella di riso
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per gli ortaggi

  • 400 g Patate
  • 150 g Cavoletti di Bruxelles
  • q.b. Sale
  • q.b. Paprika piccante
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Aglio in polvere
  • q.b. Cipolla in polvere

Per la besciamella di riso

  • 50 g Latte di riso (al naturale)
  • 10 g Farina di riso
  • 1 pizzico Pepe nero
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 1 pizzico Aglio in polvere
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Lavate bene le vostre patate aiutandovi con una spugnetta, visto che terremo al buccia.

  2. Tagliatele a fette spesse e sciacquatele un’ultima volta.

  3. Cuocetele per 3 minuti al vapore o sbollentatele, di modo da ammorbidirle.

  4. Trasferite le patate su una leccarda foderata di carta forno.

    Spolveratele con spezie varie (io adoro paprika forte, peperoncino, aglio e cipolla in polvere) e un pizzico di sale.

  5. Mondate e lavate ora i cavoletti e cospargeteli di spezie così come avete fatto con le patate, ma poneteli su una leccarda differente.

  6. Asciugate accuratamente i cavoletti per evitare che cuociano nella loro stessa acqua.

  7. Infornate il tutto per 35 minuti in forno preriscaldato a 220°.

Besciamella di riso

  1. Mentre i vostri ortaggi cuociono preparate la besciamella di riso che andrete a versarvi sopra.

  2. In un pentolino antiaderente versate la farina, il quantitativo di latte di riso indicato e circa un cucchiaio d’acqua.

    Potrete poi aggiungere acqua a cottura ultimata nel caso vogliate una besciamella più liquida.

  3. Aggiungete sale, pepe nero e un pizzico di noce moscata, e lasciate addensare a fuoco basso.

  4. In pochissimi minuti la vostra besciamella di riso sarà pronta, e non vi resterà che aspettare che patate e cavoletti siano pronti.

All'assemblaggio!

  1. Ora?

    Niente di più semplice!

  2. Servite il vostro contorno di patate e cavoletti ancora caldo e…

  3. … colatevi sopra la besciamella di riso.

  4. Buon appetito!

Note

Quasi dimenticavo!

Entrambe le porzioni di queste gustose patate e cavoletti avranno in totale:

90 gr di Carboidrati

1 gr di Grassi (super light insomma!)

15 gr di Proteine (!)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.