Crea sito

Medaglioni di polenta con radicchio al miele

Medaglioni di polenta con radicchio al miele

Medaglioni di polenta con radicchio al miele

 

Da quant’è che non trascorrevamo un mercoledì “contadino”?

Anche oggi mi trovo a riflettere su quanto un periodo tanto anomalo possa farci riscoprire – fra le tante cose – il piacere di far la spesa.

La nostra ora d’aria.

 

Nonostante sia, appunto, il più semplice pretesto per rendersi conto di essere ancora vivi in un mondo quasi fantasma, avere il tempo di recarsi al supermercato o dal proprio ortolano di fiducia ci fa finalmente più attenti.

Più attenti nelle scelte, persino più curiosi, avvicinandoci ad alimenti che prima, per scetticismo o mancanza di tempo, non riuscivamo ad adoperare.

 

Quindi sì; come diceva ieri un’amica, “tutto sommato sto virus finirò per ringraziarlo”.

In primis per il tempo concessoci.

 

E anche se la ricetta di oggi non richiede chissà quali sbatti ma, tutt’al più, un briciolo di pazienza, io il tempo lo ringrazio ugualmente.

Perché senza di lui io e Francesca, la mente dietro tante creazioni a 4 mani, la promotrice de #laricettadelcontadino, non ci saremmo certo votate a quest’ennesima ricetta gluten-free e tutta vegetariana.

Medaglioni di polenta con radicchio al miele, quella ricetta per cui bisogna aspettare, ma il cui risultato…

 

Curiosi e già affamati?

Medaglioni di polenta con radicchio al miele

 

Ingredienti

(6 medaglioni)

  • 80 gr di Polenta istantanea (o farina di mais per polenta)
  • 100 gr c/a di Radicchio
  • 5 gr di Miele (sostituibile con dello sciroppo d’agave o d’acero per una versione vegan)
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.

Medaglioni di polenta con radicchio al miele

Preparazione

Portate a bollore l’acqua leggermente salata e versatevi dentro a pioggia la polenta istantanea, mescolando energicamente con una frusta.

Abbassate la fiamma e lasciate che la vostra polenta cuocia per almeno 3 minuti (dai 5 ai 10 se utilizzate la farina di mais per polenta).

Trasferite dunque la vostra polenta in una pirofila rettangolare di medie dimensioni e stendetela quanto più uniformemente possibile, così che, una volta rappresasi, sarà più facile ricavarne i medaglioni.

Lasciate raffreddare e compattare la polenta per minimo 30 minuti.

 

Preparate il vostro radicchio al miele tagliando a tocchetti l’ortaggio e tendendolo in ammollo in acqua fredda per un totale di circa 20 minuti, cambiando l’acqua 3 volte!

In questo modo otterrete un radicchio 100% dolce!

 

Una volta pronto scottate il radicchio in una padella con poca acqua salata e 5 gr di miele (poco più di un cucchiaino per intenderci).

Tenete la fiamma alta e mescolate spesso, di modo che in pochi minuti il radicchio si sarà ammorbidito e insaporito del tutto.

Una volto cotto mettete da parte.

 

Con un coppa-pasta tondo (il mio ha diametro 10 cm) ricavate circa 6 medaglioni di polenta, sopra i quali adagiare poco radicchio ripassato.

Se gradite, per una consistenza più croccante, passate i vostri medaglioni di polenta già conditi in forno, per una decina di minuti a 200°, modalità grill.

 

Sfornate, servite e…godete!

Buon appetito!

Medaglioni di polenta con radicchio al miele

Quasi dimenticavo!

Ogni medaglione di polenta condito avrà in media:

11 gr di Carboidrati

0 gr di Grassi

1 gr di Proteine