Crea sito

Bugie-biscotto, un dolce di carnevale al forno

Alla faccia dell’onestà, dì!


Eppure stavolta non mento su nulla.
Non che sia solita farlo, specie in fatto di food.

Ma già dal titolo diciamo che…sapete cosa aspettarvi.

No, dimenticatevi delle classiche frappe o di quelle postate l’anno addietro.
Salutate con la manina quelle delle chiacchiere friabili, gonfie e burrose che contraddistinguevano i vostri carnevali d’infanzia.

Perché sul piatto (e sulla carta) queste saranno anche bugie, ma la verità è che, come spigo e dico già col nome, non hanno nulla a che vedere con le originali.
Bugie-biscotto, senza grano, senza olio, senza padella.

Un dolce carnascialesco DOP rivisitato in chiave fit e priva di frumento, cotta esclusivamente al forno e senza neanche un goccio d’olio né un cubetto di burro.

Curiosi e già affamati?

bugie biscotto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni12 bugie
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gFarina di avena (senza glutine/ aromatizzata/ neutra)
  • 20 gFarina di grano saraceno
  • 20 gFarina di ceci
  • 30 gAlbumi
  • Scorza d’arancia
  • Scorza di limone
  • 1 cucchiaioAcqua
  • q.b.Cannella in polvere
  • Farina di cocco senza glutine (per spolverare una volta cotte)

Strumenti

  • 1 Spatola
  • Forno
  • 1 Leccarda
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. bugie biscotto

    Per le vostre bugie-biscotto iniziate creando l’impasto mescolando le farine, grattugiando le scorze e infine versandovi, sopra e adagio, i liquidi.

  2. Impastate prima con una spatola, poi lavorate il composto con le mani.

  3. Manipolate l’impasto fino ad ottenere una palla semi appiccicosa e moderatamente morbida.

  4. Avvolgete la palla d’impasto nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 15 minuti.

  5. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica.

  6. Prendete la palla di impasto e, su un una leccarda foderata con carta forno e leggermente infarinata, lavoratela con le mani fino a creare una sfoglia di circa 3 mm di spessore.

  7. Con un coltello ricavate delle listarelle larghe poco più di un centimetro, e distanziatele l’una dall’altra con attenzione.

  8. bugie biscotto

    Come premettevo, niente trucchi, niente bugie: in assenza di grassi e tanto più di glutine, l’impasto risulterà difficile da lavorate. Ergo va maneggiato adagio, per far sì che, una volta ricavate le bugie, queste né si attacchino né si buchino spostandole.

  9. Una volta ottenuta circa una dozzina di listarelle, incidetene delicatamente il centro con la punta del coltello.

  10. Infornate dunque le bugie-biscotto e lasciate che cuociano per circa 12 minuti.

  11. Una volta cotte, aspettate che si freddino (ci vorrà pochissimo, non temete) prima di trasferirle su un piatto o vassoio.

  12. bugie biscotto

    Spolverate le bugie con della farina di cocco impalpabile e…

  13. Voilà!

    Nessun trucco, nessuna bugia: i vostro biscottatissimo dolce di carnevale è pronto per essere divorato!

  14. bugie biscotto

    Che dirvi di più…Buon appetito!

Quasi dimenticavo!

Per l’intera dose, ottenendo dunque 12 bugie-biscotto, avrete in media:

54 gr di Carboidrati

6 gr di Grassi

17 gr di Proteine (!!!)

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.