Crea sito

Sedanini rigati al pomodoro fresco

La pasta è un alimento prezioso per la dieta di ogni giorno, poiché è nutriente, fornisce energia e offre un senso di sazietà. Ottima anche in estate, basta fare attenzione ai condimenti e le quantità.
Quindi per conciliare gola e linea è sufficiente seguire alcuni accorgimenti. Per cominciare è essenziale, adoperare una porzione giusta di pasta. Ovviamente questo varia dal tipo di dieta che si sta seguendo. Dopodiché, aggiungere dei condimenti leggeri come le verdure, pesce e tanto altro.
Ma la combinazione considerata nutrizionalmente più apprezzate è quella con il pomodoro, aggiunto alla pasta cotto o crudo.
Un altro fattore importante sono i tempi di cottura della pasta. Per chi non lo sa ancora, scolarla al dente, aiuta la linea.

La ricetta che ho preparato sono i Sedanini rigati al pomodoro fresco, un connubio perfetto, semplice per bontà e leggerezza. La salsa la potete preparare anche un giorno prima. L’importante è farla raffreddare completamente e conservarla in frigo, dentro un contenitore provvisto di coperchio ermetico.

I sedanini al pomodoro fresco è un primo piatto ideale per assecondare i palati più esigenti, ma sopratutto coloro che amano la semplicità.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpomodori (freschi)
  • Mezzacipolla bianca
  • 10 fogliebasilico
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 240 gsedanini rigati

Preparazione

  1. Preparate il condimento di pomodoro

    Lavate i pomodori accuratamente sotto l’acqua. Sbucciate la cipolla, dividetela in due e tritatene la metà. Versate un po’ di cipolla in un tegame con un cucchiaio di olio e rosolatela. Unite i pomodori, cinque foglie di basilico, il sale e mezzo bicchiere d’acqua. Lasciate cuocere per dieci minuti a fuoco moderato.

    Trasferite i pomodori nel passaverdure e passateli.

    In una padella rosolate il resto della cipolla con l’olio extravergine d’oliva. Versate la salsa, unite il basilico, il pepe e aggiustate il sale. Mescolate il composto con un cucchiaio di legno e cuocete per altri dieci minuti. A fine cottura, unite il resto delle foglioline di basilico tritato. Se preferite potete lasciarle integre.

    Preparate e condite la pasta

    Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e lessate la pasta al dente. Scolatela e mescolatela in una padella con metà del condimento. Dividete i sedanini rigati nei piatti singoli e condite con il resto della salsa di pomodoro fresco.

Consigli

Se volete un salsa più piccante, sostituite il pepe con del peperoncino.

Se vi interessa, date uno sguardo alle mie ricette: sugo al peperoncino, orecchiette con sugo di pomodoro e basilico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!