Crea sito

Scorze di arance candite

Tra i tanti frutti ricchi di vitamina C, troviamo le arance. Un agrume dalla forma sferica e dal colore arancione brillante. Con questi meravigliosi frutti si possono preparare molteplici ricette dolci, salate e aggiungere il succo, la scorza e la polpa in molte pietanze. Le arance sono ottime anche da sole, ma se vengono guarnite con spezie e ingredienti adatti, possono addirittura diventare delle vere prelibatezze.

La ricetta che vi propongo sono delle Scorze di arance candite, una preparazione sopraffina e utilissima per farcire e guarnire alcuni tipi di dolci e desserts o addirittura gustarle da sole. Una piccola leccornia che preparavano le nostre nonne, aggiungendo zucchero, miele, spezie, cioccolato e tanto amore. Per non dimenticare mai le antiche ricette.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Giorni
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2arance
  • 100 gzucchero
  • 100 mlacqua (per ammorbidire le scorze)
  • 100 mlacqua (per la cottura)

Preparazione

  1. Preparate le arance

    Pulite le arance e asciugatele. Tagliate la scorza delle arance a spicchi . Eliminate l’albedo (la parte bianca) dalle arance e lavatele ancora una volta.

    Preparate le scorze di arance candite

    Tagliate le scorzette a piacere e mettete dentro una ciotola versate 100 ml di acqua e trenta grammi di zucchero. Lasciatele riposare per uno o due giorni in frigo coperte con la pellicola.

    Trascorso il tempo, prendete le scorzette e lasciate riposare per mezz’ora a temperatura ambiente. Togliete il liquido e versatele in una casseruola o padellina antiaderente. Versate l’acqua il resto della zucchero e portate ad ebollizione. Mescolate continuamente le scorzette, facendo attenzione a non romperle. Fatele caramellare e se è necessario aggiungete ancora zucchero. Quando le scorzette risultano completamente asciutte e brillanti, spegnete il fuoco.

    Foderate una teglia con della carta da forno e versate le scorzette, separandole uno dall’altro con un cucchiaio. Spolverizzate un po’ di zucchero a velo e lasciate asciugare le scorze di arance candite a temperatura ambiente. Non conservate in contenitori a chiusura ermetica.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!