Crea sito

Polpette di fagiolini

Fin dai tempi antichi i legumi hanno fatto parte dell’alimentazione. Una consuetudine che ancora oggi costituisce una grande risorsa in cucina.
Esistono tantissimi generi di legumi e si differenziano fra loro per varietà e aspetto. Tra le numerose specie vegetali, troviamo i fagiolini. I fagiolini sono i baccelli giovani della pianta dei fagioli, che comunemente vengono chiamati cornetti. La produzione avviene, partendo dal mese di maggio e si propaga fino ad ottobre.
Con questo ortaggio si possono preparare tante gustosissime portate, cominciando dagli antipasti, condimenti, primi e secondi piatti.

La ricetta che ho preparato sono delle Polpette di fagiolini, dei manicaretti originali, gustosi e che non hanno nulla da invidiare alle polpette tradizionali con la carne. Infatti, a casa mia sono sempre apprezzate e richieste.

Le Polpette di fagiolini sono un vero e proprio piatto vegetariano, che si può servire sia come secondo o piatto unico. Oltretutto sono facilissime da fare e si preparano in un batter d’occhio!

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfagiolini
  • 1uovo
  • 40 gpangrattato
  • 40 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1 cucchiainoolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Preparate i fagiolini

    Lavate i fagiolini e lasciateli sgocciolare. Togliete accuratamente i piccioli e il fili. Lessate i fagiolini in acqua salata e scolateli bene. Metteteli sopra un tagliere e tagliateli a pezzetti. Versate i cubetti nel mixer, unite l’uovo, il formaggio grattugiato, l’olio e metà del pangrattato. Frullate il composto a velocità media.

    Preparate e cuocete le polpette di fagiolini

    Togliete il composto di fagiolini dal mixer e metteteli dentro una ciotola. Lavoratelo un altro po’ con le mani e formate tante polpette, avvolgendole con il resto del pangrattato.

    Foderate una teglia con della carta da forno e poggiate sopra le polpette di fagiolini.

    Mettetele in forno e fatele cuocere per dieci minuti a 175°C, fino a farle dorare leggermente. Togliete le polpette di fagiolini dal forno e servitele calde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!