Crea sito

Pizza margherita

La Pizza è un grande classico della cucina mediterranea, che consente infinite preparazioni. Una delle più famose il tutto il mondo è senza alcun dubbio la Pizza margherita. Riconoscibile facilmente per il suo semplice e coloratissimo condimento. Pomodoro fresco, mozzarella, origano e basilico sono gli ingredienti che la completano. Ma sopratutto la rendono semplice e particolarmente appetitosa.
La Pizza margherita è una piatto buonissimo, profumato, fragrante e piace sia grandi che piccini.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto
  • 300 gfarina Manitoba
  • 200 gfarina 00
  • 20 glievito di birra fresco
  • 10 gsale
  • 6 gzucchero
  • 1 cucchiainomiele
  • 320 mlacqua
  • 30 golio extravergine d’oliva

Per il condimento

  • 400 gpomodori pelati (passati)
  • q.b.sale
  • q.b.origano
  • q.b.basilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparate il condimento

    Passate i pomodori e versateli in una ciotola. Unite il sale, qualche due-tre foglie di basilico, l’origano e mescolate la salsa.

    Preparate l’impasto

    Sbriciolate il lievito in una ciotola e sciogliete il lievito con 1/2 dl di acqua tiepida. Aggiungete lo zucchero, un po’ di farina e mescolate il composto. Lasciatelo riposare per quaranta minuti.

    Mescolate le due farine e mettetele sopra un piano. Fate una montagnetta e la centro aggiungete il composto di lievito che avete preparato prima. Unite il sale, l’olio, il miele e il resto dell’acqua. Lavorate l’impasto con le mani, fino a formare una palla. Mettetela in una ciotola, copritela con un telo e fatela lievitare per circa due ore.

    Trascorso il tempo, riprendete la pasta e lavoratela velocemente. Dividetelo in tre palline uguali e fate lievitare per altri dieci minuti.

    Preparate e cuocete la pizza margherita

    Oleate tre stampi rotondi e schiacciate sopra le palline, formando un disco preciso.

    Spalmate sopra il pomodoro e lasciate lievitare per circa un’ora e mezza. Completata la lievitazione, condite le pizze con la mozzarella tagliata a fettine o ridotta pezzetti, un po’di basilico e origano.

    Fate scaldare il forno. Mettete le pizze una per volta in forno e cuocetela per venti minuti a 230°C. Sfornate la pizza margherita e servitela calda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!