Crea sito

Parmigiana di melanzane

Come resistere alla tentazione di una fumante Parmigiana di melanzane. Alzi la mano chi non ha mai avuto l’occasione di assaggiarla! La risposta è talmente ovvia che mi rifiuto di credere il contrario. La parmigiana di melanzane è una ricetta che ha origini poco certe. Infatti, alcune fonti rivelano la presunta provenienza siciliana, ma altre anche napoletana. Mentre attraverso altre notizie, si suppone che per via del nome è stata inventata a Parma.

Gli ingredienti che la compongono sono: le melanzane, il pomodoro, il parmigiano e la mozzarella. Anche se io in questa ricetta ho scelto di aggiungere la provola dolce, arricchendone così maggiormente il sapore.

Il piatto è facile da fare, ma i passaggi sono tanti. Si parte con la preparazione della salsa e delle melanzane, fino a comporre tutti gli strati della parmigiana di melanzane e cuocerla al forno.

La Parmigiana di melanzane è così buona e appetitosa che fa venir voglia di mangiarla tutti i giorni.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta 😊

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per guarnire la parmigiana

  • 2 Melanzane ovali nere
  • 250 g Mozzarella
  • 80 g Parmigiano Reggiano DOP
  • 70 g Provola dolce
  • q.b. Olio di semi di girasole (Per friggere)
  • q.b. Sale grosso

Per la salsa

  • 700 g Pomodori ramati (a grappolo)
  • 1 Cipolla
  • 1 mazzetto Basilico
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, il pomodoro e il basilico. Spuntate le melanzane, affettatele e lasciatele spurgare in uno scolapasta con del sale grosso. Dopo occupatevi di preparare la salsa. Tagliate il pomodoro a pezzetti e sistematelo in una ciotola. Sbucciate la cipolla e riducetela a pezzi, mettendone da parte la metà. Prendete un tegamino, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e fate appassire leggermente la cipolla (senza farla dorare). Unite il pomodoro, qualche foglia di basilico, un pizzico di sale e fate cuocere per venti minuti. Quando il pomodoro risulta cotto, passatelo nel passa-pomodoro.

    Fate soffriggere il trito della mezza cipolla rimanente, il basilico e unite la salsa. Aggiungete il sale, il pepe e mescolate, quindi lasciate cuocere la salsa di pomodoro per quindici minuti circa. Spegnete il fuoco e aggiungete le altre foglie di basilico e mettete da parte il sugo.

  2. Prendete le melanzane e friggetele in una padella antiaderente con l’olio di semi di girasole. Dopodiché scolatele e passatele sulla carta assorbente da cucina. Affettate la mozzarella e la provola. Versate in una teglia (io ho usato una teglia di alluminio) un mestolino di salsa. Sistemate uno strato di melanzane e il sugo. Aggiungete le fettine di mozzarella, di provola e spolverizzate con il parmigiano. Eseguite la stessa sequenza, fino a coprire l’ultimo strato di melanzane.

  3. Terminata la composizione, versate l’ultimo strato di salsa, spolverizzate le melanzane con il parmigiano reggiano e aggiungete le fette di mozzarella rimasta.

    Mettete la Parmigiana di melanzane nel forno e cuocetela a 175° per venti minuti.

Note

Consigli:

  • Prima di affettare la mozzarella, lasciatela qualche ora in frigo senza l’acqua di governo.
  • Acquistate melanzane che abbiano una consistenza soda, carnosa, con la buccia lucida e senza ammaccature.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!