Crea sito

Panini all’olio

Il Pane è un alimento sano, irresistibile, fragrante e si prepara con tre semplici ingredienti. Ma ha innumerevoli varianti di forme, dimensioni e sapori. Tra le tante specialità, esistono i Panini all’olio. Una morbidissima variante, gustosa e facile da fare.

Preparare questi panini con le proprie mani è una grande soddisfazione e una volta pronti finiscono in un batter d’occhio!
Non ci credete? Allora provate a farli e poi vedrete come spariranno via dalla vostra tavola!
Sfiziosi e di forme originali, portano in tavola una ventata di sapore.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gFarina di manitoba
  • 15 gPasta madre disidratata con lievito
  • 200 gFarina 00
  • 5 gZucchero semolato
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 150 mlAcqua tiepida
  • Mezzo cucchiainoSale

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina 00 e la manitoba setacciate insieme. Unita la pasta madre disidratata con lievito e mescolate gli ingredienti velocemente. Fate una piccola fontana al centro e versate dentro lo zucchero e l’olio. Con una forchetta mischiate gli ingredienti, versando l’acqua piano piano e il sale. Ponete la pasta su un piano infarinato e lavoratela energicamente per parecchio tempo. Fate una palla e rimettetela nella ciotola leggermente infarinata.

    Coprite l’impasto con un panno e lasciatelo lievitare al caldo per due ore. Trascorso il tempo, rimettetelo sulla spianatoia e sgonfiatelo leggermente con le mani, lavorandolo ancora per qualche minuto.

    Fate delle palline e allungatele, ricavando le forme dei panini con i palmi delle mani. Dopodiché, sistemate i panini all’olio in una teglia foderata con della carta da forno. Spolverizzateli con la farina e intagliate ogni panino con un coltello.

    Copriteli con un canovaccio e lasciateli lievitare per un’ora e mezza.

    Passato il tempo, metteteli in forno e fateli cuocere per trenta minuti a 200 C° (forno statico).

Consigli

Cuocete i panini all’olio sul ripiano centrale del forno, in modo che ricevano calore omogeneo dal basso e dall’alto.

Ricordate di Coprire bene l’impasto durante la lievitazione, altrimenti sulla superficie si formerà una sorta di crosta che non lo farà gonfiare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!