Omelette con parmigiano e provola

L’Omelette è un secondo nutriente e facile da fare! Per prepararla servono le uova, degli alimenti che dal punto di vista dietetico, risultano davvero preziose. Basta pensare che contengono proteine nobili, calcio, sali minerali e vitamine, fra le quali primeggia quella A.

La ricetta che ho preparato è l’Omelette con parmigiano e provola, due alimenti ricchi di proteine e calcio, che ho utilizzato sia per il composto che per farcire l’omelette.
Per preparare un’ottima omelette, la base va fatta all’ultimo momento, unendo un po’ di sale e versandola nell’olio caldissimo in una padella antiaderente. In questo modo otterrete un’omelette croccante e ben cotta all’esterno, ma morbida internamente.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione8 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

Per la base
  • 2uova
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 1 pizzicosale
  • 2 cucchiaiolio di semi di girasole (per friggere)

Per il ripieno

  • 60 gprovola
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (scaglie)

Preparazione

  1. Preparate l’omelette

    Cominciate a sgusciare le uova e versatele dentro una ciotola o su un piatto fondo. Unite un pizzico di sale, il parmigiano e mescolate gli ingredienti con un frustino o una forchetta, fino ad ottenere un composto morbido e ben amalgamato.

    Mettete la provola sopra un tagliere e tagliatela a fettine. Dopodiché, riducete il parmigiano a scaglie con un coltellino.

  2. Farcite e cuocete l’omelette

    Scaldate un cucchiaio di olio in una piccola padella aderente. Versate metà del composto di uova e cuocete a fiamma bassa per un minuto. Quando la superficie dell’omelette risulta morbida e asciutta, giratela. Poggiate sopra la metà del composto due fettine di provola e qualche scaglia di parmigiano. Quindi piegate il disco in due e formate l’omelette.

    Coprite la padella e continuate la cottura per un minuto. Togliete l’omelette dalla padella e preparate la seconda con lo stesso procedimento di prima.

    Infine, servitela a tavola calda.

Consigli

Per ottenere un’omelette perfetta, sbattete le uova solo all’ultimo momento.

Se preferite, aromatizzate il composto con dell’erba cipollina tritata e pepe.

Se vi interessa, date uno sguardo alle mie ricette: nuggets di pollo alla paprika

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Mini Croissants sfogliati senza burro Successivo Tartuffi alle nocciole e fragole