Crea sito

Marmellata di pesche bianche

E’ ancora estate e le pesche abbondano al mercato! Quindi, approfittiamo per preparare golosissime marmellate da conservare e stipare in dispensa. In questo modo, durante l’inverno porteranno il profumo dell’estate.

La ricetta che ho preparato è una deliziosa Marmellata di pesche bianche. Una composta classica, golosa, economica e dal profumo delicato. Per preparare la marmellata ho utilizzato una varietà di pesche bianche, lavorandole come ho fatto con le precedenti marmellate.
La marmellata di pesche bianche è riuscita benissimo. Tanto che, ne ho adoperato una buona parte per preparare una crostata speciale.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpesche bianche
  • 230 gzucchero di canna
  • Mezzosucco di limone
  • Mezzo bicchiereacqua

Preparazione

  1. Sterilizzate barattoli e coperchi

    Cominciate a sterilizzare i barattoli come ho indicato nella mia ricetta: marmellata di mele.

    Preparate la marmellata di pesche bianche

    Lavate e sbucciate le pesche bianche. Dividetele a metà e togliete i noccioli. Tagliatele a tocchetti e mettetele dentro un pentolino. Unite lo zucchero, il succo di mezzo limone e mezzo bicchiere d’acqua. Accendente il fuoco e fate cuocere il composto a fuoco dolce per cinquantacinque minuti, mescolando continuamente. Spegnete il fuoco e cominciate a invasare la marmellata.

    Versate la marmellata dentro i vasetti ancora calda. Tappatela ermeticamente con i coperchi. Capovolgete i vasetti e lasciateli raffreddare per una notte. In questo modo si formerà il sottovuoto e la marmellata durerà più a lungo

    Ponete i vasetti in un luogo fresco e asciutto.

Consigli

Se volete ottenere una marmellata di pesche originale e diversa, dopo i primi venti minuti di cottura, aggiungete delle lamelle sottili di mandorle e lasciate cuocere per altri trentacinque minuti.

Se preferite, sostituite il succo di limone con quello d’arancia.

Se vi interessa, date uno sguardo alle mie ricette: marmellata di zucchine, marmellata di susine gialle, marmellata di mele.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!