Crea sito

Focaccia sfogliata ripiena

Per preparare una Focaccia sfogliata ripiena, basta poco! Farina, lievito, olio di oliva, sale e acqua sono gli ingredienti essenziali per creare un capolavoro ricco di sapore. Mentre, per la lavorazione è fondamentale seguire la ricetta passo per passo.

La Focaccia sfogliata ripiena è un preparato di pane soffice dentro e croccante fuori, dal profumo irresistibile, che si può farcire in mille modi. Io per questa ricetta ho scelto di guarnire la focaccia con la mozzarella e la provola dolce.
Ho impastato la focaccia con gli ingredienti tradizionali, ma durante la lavorazione ho cambiato un po’ il metodo, realizzando così la focaccia sfogliata.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto
  • 300 gfarina 00
  • 200 gfarina Manitoba
  • 25 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 10 gsale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 320 mlacqua

Per il ripieno

  • 125 gmozzarella
  • 80 gprovola

Per la copertura

  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparate la pasta

    Cominciate a setacciare le due farine e mettetele da parte.

    Mettete in una ciotola il lievito con lo zucchero e 150 ml di acqua tiepida. Unite la farina e mescolate il composto velocemente, fino ad ottenere una pasta morbida. Lasciatela riposare venti minuti.

    Trascorso il tempo, mettete il resto della farina setacciata dentro una ciotola. Fate una montagnetta e scavate al centro un incavo.

    Versate dentro il sale, l’olio, il resto dell’acqua e il composto con il lievito. Lavorate l’impasto per dieci minuti, fino ad ottenere una pasta morbida e liscia. Formate una palla e mettetela dentro una ciotola. Intagliate una croce sulla superficie della pasta e lasciatela riposare per circa un’ora e mezza.

  2. Stendete la pasta

    Prendete la pasta dalla ciotola e mettetela sopra un piano infarinato. Lavoratela delicatamente per dieci minuti con le mani e sgonfiatela. Dividete la pasta in due panetti uguali. Stendete i due panetti sulla spianatoia con il mattarello, creando due sfoglie uguali.

    Piegate ogni sfoglia in due e poi, una terza volta e spianatele una seconda volta con il matterello, fino a formare due rettangoli sfogliati di mezzo centimetro.

  3. Preparate e farcite la focaccia

    Foderate uno stampo con della carta da forno e poggiate sopra il primo strato di pasta.

    Tagliate la mozzarella e la provola a fettine e condite lo strato superiore della focaccia. Poggiate sopra il condimento il secondo strato di pasta. Stendetela e chiudete tutti i bordi.

  4. Cuocete la focaccia

    Fate sopra la pasta tante fossette con le dita. Lasciate lievitare la focaccia per circa un’ora e mezza. Passato il tempo, passate sopra la focaccia l’olio con un pennello, facendo attenzione a non sgonfiarla. Spolverizzate sopra un po’ di origano o rosmarino. Fatela riposare dieci minuti.

    Mettetela in forno già caldo e fatela cuocere a 200°C per circa venticinque minuti. Sfornatela e servitela calda.

Consigli

Prima di infornare la focaccia, create sulla superficie delle piccole fossette.

Se vi interessa date uno sguardo alle mie ricette: sfincione palermitano, calzoni al forno ripieni di mozzarella, panini all’olio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!