Crea sito

Crostatine alle fragole e crema

Le fragole sono i frutti della primavera! Questi deliziosi frutti sono ottimi come spuntino e adatti ad esaltare il sapore e l’aspetto di molti piatti. Inoltre vengono adoperate per la preparazione di primi come risotti, insalate di pasta e dolci di ogni tipo. Mentre cotte sono perfette per gelatine e marmellate.

Tutte le fragole che vengono coltivate oggi giorno, appartengono alla specie Fragaria ananassa, un genere di ibrido ottenuto nel 1766 dal botanico Dunchense. Sono piantine con frutti profumatissimi e dal colore rosso vivace. Queste gemme preziose si possono trovare tutto l’anno, ma le migliori sono quelle raccolte in primavera.
Esistono più di duemila varietà di fragole e ognuna di esse presenta una forma e una profumazione diversa. Quelle più diffuse in Italia sono: le Gorella, Pocahontas, Aliso e Beirubi.

Il dessert che ho scelto di preparare con le fragole sono delle Crostatine di fragole e crema. Per fare la base di questi manicaretti ho preferito la pasta frolla al burro tradizionale. Mentre per la farcitura ho adoperato la crema pasticcera aromatizzata all’arancia.

Infine, ho decorato le crostatine con delle fettine di fragole e con della gelatina.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊


  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla
  • 250 gFarina 00
  • 125 gBurro
  • 1Uova
  • 2 gAmmoniaca per dolci
  • Mezzo cucchiainoMarmellata pesche
  • 1 pizzicoSale
  • Mezza bustinaVanillina
  • 100 gZucchero a velo
  • 1Limone (Scorza grattugiata)

Per la crema

  • 20 gFarina 00
  • 20 gAmido di mais
  • 1Arancia (Scorza)
  • Mezza bustinaVanillina
  • 3Tuorli
  • 400 gLatte
  • 3 cucchiaiZucchero

Per la decorazione

  • 400 gFragole
  • Gelatina per dolci in busta

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla

    Amalgamate il burro insieme allo zucchero a velo, l’uovo intero, mezzo cucchiaino di marmellata, la vanillina, l’ammoniaca per dolci e la scorza di limone.

    Dopo aggiungete la farina con un pizzico di sale e mescolate velocemente l’impasto. Formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola e fatelo riposare in frigo per un’ora.

    Preparate la crema

    Versate il latte in un pentolino con la scorza d’arancia, tagliata e la vanillina. Sbattete i tuorli con tre cucchiai colmi di zucchero e aggiungete la farina e l’amido setacciato insieme. Mescolate velocemente la miscela con una frusta e aggiungete il latte caldo a filo. Rimettete il composto sul fuoco e giratelo, finché la crema risulta lucida e omogenea.

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema.

    Preparate le crostatine

    Prendete la pasta frolla dal frigo stendetela e ricavate sei dischi per le formine. Oliate le forme e stendete la pasta frolla. Adagiate dei dischetti di carta da forno e distribuite sopra dei fagioli secchi. Mettete le crostatine in forno e fatele cuocere a 180°C per 15 minuti.

    Trascorso il tempo, sfornatele, togliete i fagioli e rimettetele in forno per altri 5 minuti. Fate raffreddare i gusci e versate sopra la crema.

    Decorate le crostatine

    Lavate le fragole in acqua fredda e tagliatele a fettine. Decorate le crostatine con le fette di fragole, formando un sorta di fiore. Infine, versate uno strato leggero di gelatina e fatele raffreddare.

Consigli

Prima di mettere la crema ricoprite i gusci con del cioccolato fondente. Fatelo asciugare e dopo aggiungete la crema, le fragole e la gelatina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!