Crostata con crema allo yogurt e banana

Le crostate sono le torte che preferisco preparare, poiché sono allegre, colorate e si possono guarnire facilmente con marmellate e creme di ogni tipo.
La ricetta che ho scelto di fare è una Crostata con crema allo yogurt e banana, un dessert delicato, profumato e dalla irresistibile fragranza esotica.
La caratteristica che rende la crostata così profumata è dovuta alla presenza della banana, un frutto dal sapore e dall’aroma intenso.
La base della crostata è una semplice pasta frolla all’olio, aromatizzata con della scorza di limone e arricchita con del pistacchio tritato. Mentre, per fare la crema ho utilizzato lo yogurt greco, la panna vegetale zuccherata e la gelatina in fogli.

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla
  • 1uovo
  • 250 gfarina 00
  • 1 pizzicosale
  • 90 gzucchero a velo
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 1scorza di limone (grattugiato )
  • Mezza bustinavanillina
  • 30 gpistacchi (tritati)

Per la crema

  • 250 gyogurt greco (al gusto banana)
  • 1banana (piccola )
  • 200 gpanna vegetale senza lattosio (zuccherata)
  • 6 ggelatina in fogli

Per la decorazione

  • 2banane (piccole)
  • 1 bustinagelatina

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla

    Rompete l’uovo dentro una ciotola. Unite lo zucchero, la vanillina, il lievito in polvere, la scorza di limone, un pizzico di sale e mescolate. Aggiungete l’olio e continuate a girare la miscela. Unite la farina setacciata pian piano e giratela con un cucchiaio, fino a quando la pasta si stacca dalla parete della ciotola.

    Poggiate il composto su un piano, unite i pistacchi tritati e lavoratela con le mani, fino a formare una palla. Avvolgetela con della pellicola e fatela riposare in frigo circa mezz’ora.

    Stendete la pasta frolla su un piano con il mattarello e ricavate un cerchio. Foderate uno stampo per crostate di circa ventisei centimetri con della carta da forno o imburratelo e infarinatelo.

    Trasferite l’impasto sopra la teglia, bucherellatelo con una forchetta e versate sopra dei legumi secchi.

    Mettete la pasta frolla stesa in forno a 175° per circa venti – venticinque minuti.

    Sfornate il guscio della crostata, togliete i legumi secchi e lasciatelo raffreddare.

    Preparate la crema

    Sciogliete la gelatina in fogli, ammorbidendola in acqua fredda. Strizzatela e aggiungete due cucchiai di panna liquida.

    Montate il resto della panna zuccherata e versatela in una ciotola con lo yogurt greco e la banana frullata. Unite la gelatina e montate la crema con delle fruste elettriche.

    Farcite la crostata

    Togliete la crostata dalla teglia e sistematela sopra un piatto grande. Spalmate la crema allo yogurt sopra il guscio e livellate anche i bordi.

    Tagliate a fette le banane e disponetele a piacere sopra la torta. Spolverizzate con il resto dei pistacchi tritati.

    Preparate la gelatina in polvere. Mettete la polvere di gelatina dentro un pentolino con un due cucchiai di zucchero e mescolate. Aggiungete l’acqua (le quantità vengono indicate nella scatola) mescolate e portate a ebollizione. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

    Versate la gelatina sopra la crostata, ricoprendo tutte le banane. Infine, mettete in frigo a rassodare per almeno due ore.

Consigli

Per non fare diventare nere le banane, tagliatele a fette e ricopritele con il succo di mezzo limone.

Se volete, date uno sguardo alle mie ricette: gelato alla banana con yogurt senza gelatiera, delizie di pesche con crema allo yogurt greco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Biscotti di pasta sfoglia con gocce di cioccolato Successivo Sedanini rigati al pomodoro fresco