Crea sito

Crema al limone

Le creme sono un must della pasticceria di tutto il mondo! Sono perfette per farcire tantissimi dolci, ma si possono servire anche da sole, accompagnandole con dei biscotti come le lingue di gatto e cialde.

La ricetta che ho preparato è la Crema al limone, una preparazione semplicissima, profumata e deliziosa. Gli ingredienti che ho utilizzato per fare la crema sono quelli tradizionali, ma per renderla più leggera ho ridotto i tuorli.

La Crema al limone è una specialità anglosassone conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo. Pressoché è innumerevoli sono le varianti che si possono realizzare con la stessa ricetta. Ma qualsiasi versione si sceglie di preparare, resta sempre un poema di raffinatezza per i palati più golosi!

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti

Ingredienti

  • 500 mllatte
  • 3tuorli
  • 80 gzucchero
  • 30 gfarina 00
  • 10 gamido di mais (maizena)
  • 1limone (non trattato)
  • Mezza bustinavanillina
  • 1 cucchiainolimoncello

Preparazione

  1. Mettete metà del latte in un pentolino. Unite metà della scorza di limone, la vanillina e portate ad ebollizione. Levate il liquido dal fuoco.

    Mescolate in una ciotola i tuorli con metà dello zucchero. Unite la farina, l’amido e girate la miscela. Aggiungete il resto del latte a filo e amalgamate il composto con una frusta.

    Aggiungete la miscela al primo composto e rimettetelo sul fuoco. Mescolate con una frusta, fino a formare una crema liscia, lucida e vellutata.

    Versate in un casseruola il succo del limone un cucchiaino di limoncello, il resto della scorza e dello zucchero. Mettetela sul fuoco e cuocete per cinque minuti a fuoco dolce, fino a formare uno sciroppo. Toglietelo dal fuoco e aggiungetelo alla crema. Amalgamate bene il composto e lasciate raffreddare.

    Infine, servite la crema al limone come desiderate.

Consigli

La crema al limone è ottima per farcire rotoli, sfogliatine di mele, bignè, cannoli e per decorare dolci di ogni tipo.

Se preferite servire la crema come dessert, distribuitela nelle singole coppe e decorate ognuna con un ciuffo di panna montata e con delle scorzette di limone. Infine, spolverizzate la superficie con della cannella in polvere.

Se vi interessa, date uno sguardo alle mie ricette: bignè alla crema, crostata di fragole con crema all’acqua variegata al cioccolato, crostatine alle fragole e crema.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!