Crea sito

Calze della Befana di pasta frolla

A chiudere tutte le feste arriva lei: la Befana. La vecchina che tra la notte del cinque e il sei gennaio, mentre tutti dormono, solca il cielo a bordo della sua magica scopa, per portare dolci e giochi a tutti i bimbi che sono stati buoni.
Caramelle, torroni e cioccolato sono i dolci più apprezzati. Ma anche i biscotti fanno parte di questa carrellata. Specialmente se hanno una forma simpatica , giocherellona e divertente. Infatti, per l’occasione ho pensato di preparare dei biscotti speciali: Le Calze della Befana di pasta frolla.
La pasta frolla che ho scelto di fare è un impasto all’olio con aggiunta di cannella e cacao. Un connubio perfetto che rende i biscotti leggeri e profumati.
Le calze della Befana sono un’idea carina per accontentare i bambini per la festa più dolce dell’anno.

“La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, neve, gelo, tramontana, viva viva la Befana!”

E ora salite sulle nuvole, si parte con la ricetta! 😊

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 Biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla
  • 240 gFarina 00
  • 10 gFarina di riso
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1 cucchiaioCacao amaro in polvere
  • 1Uovo
  • 90 gZucchero semolato
  • 1Scorza di limone
  • 60 gOlio di semi di girasole
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Per il decoro

  • 100 gZucchero a velo vanigliato
  • 1 gocciaColorante alimentare blu
  • 1 gocciaColorante alimentare giallo
  • 1 gocciaColorante alimentare rosso
  • 2 cucchiaiAcqua

Strumenti

  • Carta forno
  • Rotella dentata
  • Teglia

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla

    Rompete un uovo in una ciotola e montatelo con una spatola, insieme allo zucchero. Unite l’olio di semi di girasole, la scorza del limone grattugiato e continuate a mescolare l’impasto. Aggiungete pian piano la farina, precedentemente setacciata con la farina di riso, la cannella, il cacao e il lievito in polvere, fino a esaurirla completamente. Dopodiché, spargete un po’ di farina su un piano e poggiate la pasta frolla.

    Lavoratela velocemente finché si formerà un panetto omogeneo. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per quindici minuti.

    Disegnate la forma delle Calze

    Nel frattempo disegnate su un foglio da carta da forno una calza. Ritagliatela e ricavate la formina.

    Preparate le Calze della Befana

    A questo punto, prendete la pasta frolla dal frigo e stendetela su un piano, leggermente infarinato. Appoggiate sopra la formina di carta e aiutandovi con una rotella dentata, ritagliate i biscotti. Fate tante calze fino a terminare la pasta frolla.

    Foderate una teglia con della carta da forno e sistemate sopra i biscotti. Cuoceteli in forno già caldo a 175°C per circa 25 minuti.

    Preparate la glassa

    In una ciotolina mettete lo zucchero a velo e unite due cucchiai d’acqua. Mescolate rapidamente il composto, finché otterrete una glassa. Dividetela in tre ciotoline diverse, unendo in ognuna di esse una goccina di colorante alimentare diverso. Inserite la glassa in quattro conetti differenti e decorate a piacere le Calze della Befana.

Consigli

Per ottenere una nota aromatica più decisa, aggiungete all’impasto un pizzico di noce moscate in polvere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!