Torta gelato

Torta gelato
La torta gelato è, da me, il dolce della domenica nel periodo estivo.
Avrete qualcosa con cui “trasgredire” anche quando le calde temperature non invogliano a mettersi ai fornelli.
Vi basterà un Pan di Spagna, il gelato che preferite e il gioco è fatto!!
Ovvio che, se avete una gelatiera e potete provvedere (oltre che al Pan di Spagna) alla preparazione casalinga del gelato, il gusto di questo dolce ne guadagnerà sicuramente!!

Torta gelato-

Ingredienti per La Torta gelato
stampo di diam. 22 cm.:

– 1 kg. di gelato gusto nocciola e cioccolato
– Martini bianco o liquore a piacere q.b.
– 1 Pan di Spagna per la ricetta clicca qui

Per preparare la Torta gelato dovrete:

estrarre il gelato dal freezer e tenerlo a temperatura ambiente.
Appena il Pan di Spagna si sarà raffreddato, eliminare interamente la crosta del dolce e tagliarlo a misura dell’anello d’acciaio o stampo a cerniera che dovrà contenerlo (diam. di cm. 22).
Procedere poi, al taglio orizzontale, ricavando due dischi.
Inserire il primo disco all’interno dell’anello d’acciaio (o stampo a cerniera) e bagnarlo con il liquore.
Stendere due centimetri di gelato ammorbidito su tutta la superficie e compattare bene. Ripetere l’operazione con il secondo disco, il Martini ed il gelato.
Compattare e livellare uniformemente.
Mettere la torta gelato in un contenitore o busta per congelare e riporre in freezer per almeno quattro ore.
Estrarre qualche minuto prima dell’utilizzo e sfilare l’anello d’acciaio o aprire lo stampo a cerniera.
Trasferire su un piatto da portata e servire.

Suggerimento:

  • Preparate il giorno prima sia il Pan di Spagna che la torta gelato. Avrete più tempo per far raggiungere il giusto grado di raffreddamento al dolce.
  • Fate in modo che i dischi di Pan di Spagna abbiano la stessa misura dello stampo e che non ci siano spazi sulle pareti, eviterete così che il gelato coli oltre i bordi
  • Se non riuscite ad estrarre il gelato dallo stampo, attendete qualche minuto ed aiutatevi, prima passando la lama di un coltellino sotto l’acqua calda e poi passandola tra il dolce e l’anello d’acciaio.

Nella mia cucina puoi trovare anche:

Gelato alla crema Gelato alla crema (senza gelatiera)

Coppa crema e frutti di bosco -- Coppa crema e frutti di bosco

Cestini di sfoglia con pesche Cestini di sfoglia con cioccolato e pesche

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.