Pesto genovese

Ingredienti per il pesto Pesto genovese
500 gr. circa di pasta:

  • 50 gr. di foglie di basilico fresco
  • mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 6 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pecorino sardo grattugiato
  • 2 spicchi di aglio
  • 50 gr. di pinoli
  • sale grosso q.b.

Per preparare il Pesto genovese dovrete:

pestare, nel mortaio di marmo, l’aglio spellato con qualche grano di sale grosso.

Unire i pinoli e continuare la preparazione del pesto genovese.

Aggiungere, poco, per volta, le foglie di basilico. Continuare con lo stesso movimento rotatorio del pestello.

Prima di unire l’olio extravergine d’oliva a filo, incorporare il parmigiano reggiano e il pecorino sardo.

Amalgamati tutti gli ingredienti, il Pesto genovese è pronto.

Suggerimento: la tradizione vuole l’uso del mortaio di marmo e del pestello in legno. Ove non sia possibile, potete eseguire gli stessi passaggi con un mixer da cucina o frullatore. Il vostro condimento si sposa bene con gli gnocchi, le trofie, le trenette o, come la vostra fantasia vi suggerisce.

 

Seguimi anche su Facebook Nove forchettate e mezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.