Ganache al cioccolato fondente

La crema parigina o ganache, si presta a tanti utilizzi, possiamo scegliere, quindi, di montarla o meno secondo le nostre esigenze. Nel primo caso avremo una crema più densa e corposa, da utilizzare per farcire e “stuccare” torte e crostate, per riempire bigné, decorare biscotti, muffin, cupcakes, ecc. Nel secondo caso, avendo una consistenza più fluida, potremo utilizzarla come glassa per una una copertura esterna di torte tipo Sacher, biscotti, ecc.
Ops… dimenticavo: possiamo gustarla anche come dolce al cucchiaio, guarnita da frutta fresca o secca e, udite, udite….spalmata sul pane (ogni tanto, ma proprio ogni tanto, si può!!).

Ingredienti:

– 300 g di cioccolato
– 300 g di panna fresca
– un cucchiaino di burro (opzionale)

Mettere la panna fresca in un pentolino e portarla quasi ad ebollizione, quindi, fuori dal fuoco, unire il cioccolato sminuzzato (pezzi piccoli o grattugiato), mescolare e farlo amalgamare bene.
Far raffreddare 10/15 minuti, poi lavorare con le fruste elettriche fino a montare la crema.

Suggerimenti:

  • Si può sostituire il normale cioccolato con quello bianco per ottenere una versione chiara.
  • Per velocizzare i tempi, appena sciolto il cioccolato, possiamo decidere di trasferire il pentolino a bagnomaria, in acqua ghiacciata, e montare la crema.
  • Per avere una crema più lucida, unire un cucchiaino di burro alla panna liquida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.