Cheesecake con la Nutella

Cheesecake con la NutellaCheesecake con la Nutella: ecco il dolce da preparare quando avete poco tempo! Un dolce molto goloso che mi sento di consigliarvi vivamente. 😉 In questa ricetta non ho utilizzato alcun tipo di addensante perché la ricotta, se ben asciutta, tiene bene. Il suggerimento è quello di preparare il dolce qualche ora prima (o addirittura la sera prima) affinché abbia il tempo necessario  di raffreddare e compattarsi adeguatamente.
Il successo è assicurato 😉 Buon Cheesecake con la Nutella a tutti!

Ingredienti per il Cheesecake con la Nutella
stampo a cerniera diametro cm. 20:

Per la base

  • 200 gr. di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 100 gr. di burro

Per la crema

  • 300 gr. di ricotta ben gocciolata
  •  80 gr. di Philadelphia
  •  60 gr. di nocciole tostate
  •  20 gr. di zucchero a velo
  •    6 cucchiai di Nutella

Per decorare

  • una manciata di nocciole sminuzzate
  • cacao amaro

Per preparare il Cheesecake con la Nutella dovrete:

rivestire uno stampo a cerniera (precedentemente imburrato) con la carta forno: ritagliate prima un disco per la base e poi una striscia per il laterale.

Sbriciolare i biscotti secchi in un mixer o con un matterello: mettere i biscotti in una busta per alimenti, chiuderla bene e passare il matterello ripetutamente fino a quando saranno completamente ridotti in polvere.

Sciogliere dolcemente il burro in un pentolino, unire i biscotti ridotti in farina e amalgamare bene.

Trasferire il tutto nello stampo precedentemente preparato  e, con un cucchiaio, pressare e livellare i biscotti in modo da ottenere una base omogenea. Mettere in frigorifero.

Preparare la farcia lavorando la ricotta con il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo. Aggiungere la Nutella e amalgamare bene. Infine, sminuzzare le nocciole (non troppo finemente) e unirle  alla crema preparata. Mescolare accuratamente e disporre il composto sulla base ormai fredda. Aiutandosi con il dorso di un cucchiaio o una spatola, compattare e livellare la crema.

Riporre nuovamente in frigorifero e far raffreddare almeno tre ore.

Poco prima di servire, sfilare il dolce dallo stampo e rimuovere la carta forno.

Disporre su un piatto da portata e decorare a piacere con il cacao amaro e le nocciole sbriciolate.

Servire ben freddo.

Seguimi anche su Facebook !

Nella mia cucina puoi trovare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.