Arrosto di maiale con patate

Arrosto di maiale con patate

La ricetta che vi propongo oggi è L’Arrosto di maiale con patate. Potete prepararlo sia in padella, facendolo rosolare per bene, oppure metterlo in forno e seguire la cottura tradizionale. Accompagnato dalle patate cucinate direttamente nel fondo di cottura della carne, diventa un ottimo e completo secondo piatto!

Ingredienti per per l’arrosto di maiale

6/8 persone:

– 2 filetti di maiale
– 3 o 4 carote
– 1 costa di sedano
– 1 cipolla piccola
– 2 rametti di rosmarino
– 1 litro circa di vino bianco
– olio extravergine d’oliva q.b.
– sale e pepe q.b.
– 1,200 kg. di patate

Per preparare l’Arrosto di maiale dovrete:

mettere in una scodella capiente il filetto di maiale, aggiungere  la cipolla affettata, le carote tagliate a rondelle e il sedano a cubetti, unire un rametto di rosmarino e aggiungere parte del vino bianco. Coprire la scodella con la pellicola per alimenti e lasciare tutta la notte a marinare in frigorifero.
Filtrare il vino, asciugare la carne e gli aromi. Far rosolare i filetti, con un filo d’olio, a fiamma vivace e su tutti i lati. Aggiungere gli aromi, salare e pepare  e continuare la cottura per qualche minuto.
Versare il vino filtrato, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e far cuocere per 40/50 minuti circa.
A fine cottura, togliere la carne dalla pentola ed aggiungere le patate sbucciate e tagliate a tocchetti.
Aggiungere un rametto di rosmarino, il sale, il restante vino bianco e cuocere in forno per 40/45 minuti.
Verificare la cottura delle patate e aggiustare di sale.
Affettare la carne, ormai fredda  (1 cm. di spessore)  e trasferirla su una pirofila da portare in tavola, coprire con  le patate e tenere in caldo fino al momento di servire.

Nella mia cucina puoi trovare anche:

Arista di maiale con salsa tonnata Arista di maiale con salsa tonnata

Involtini al sugo Involtini al sugo

Polpettone ripieno Polpettone ripieno

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.