Crea sito

Sformato di zucchine e patate ricetta economica e facile

Lo sformato di zucchine e patate è un ottimo piatto vegetariano e vegano che si presta ad essere gustato come secondo leggero o contorno, realizzabile con una ricetta è molto semplice ed economica.

Ecco la genesi di questo piatto: un tardo pomeriggio, in cerca di ricette per la cena, poca roba in frigo e nessuna idea convincente. Poi l’illuminazione: creare una ricetta in cui mettere insieme quelle solitarie due zucchine e impiegare le patate (sempre presenti in casa). Ecco allora che nasce lo sformato di zucchine e patate, una ricetta incredibilmente semplice ma saporita. Certo, la cottura inforno impiega del tempo, ma una volta infornata la teglia potete dedicarvi ad altro.

Per velocizzare la preparazione del piatto basta avere una mandolina con cui affettare rapidamente le verdure, assemblare e infornare! Insomma, questa è una ricetta dalla sicura riuscita, provatela anche voi e mi saprete confermare la sua bontà.

Sformato di zucchine e patate, ricetta economica e facile
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gpatate
  • 360 gzucchine
  • 3 cucchiaiolio extravergine di oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • pangrattato
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Sciacquate bene patate e zucchine e asciugatele. Private le zucchine delle estremità. Sbucciate le patate e risciacquatele.

  2. Con una mandolina affettate separatamente zucchine e patate, ottenendo tante rondelle dello spessore di 2-3 mm.

    Se non avete una mandolina potete anche tagliare le verdure con un coltello, cercando di ottenere fette del medesimo spessore.

  3. Versate 2 cucchiai di olio sul fondo di una piccola teglia da forno e cominciate ad assemblare lo sformato distribuendo le rondelle di verdure a strati: fate uno strato di patate, poi aggiungete un pizzico di sale e pepe, poco prezzemolo tritato e una spolverata di pangrattato. Fate un altro strato, stavolta di zucchine e condite nuovamente con prezzemolo tritato, sale, pepe e pangrattato.

  4. Continuate così alternando gli strati e terminando infine con uno strato di patate che cospargerete generosamente con il pangrattato e un cucchiaio d’olio.

  5. Infornate in forno già caldo a 180° per circa un’ora o comunque finchè sarà cotto: infilando uno stecchino, questo deve attraversare le verdure con una certa facilità.

  6. Sfornate, fate leggermente intiepidire e poi gustate il vostro sformato di zucchine e patate.

Note

● Lo sformato di zucchine e patate si conserva in frigo per 3 giorni.

● Se volete arricchire il piatto, per una versione vegetariana potete unire al condimento degli strati del formaggio grattugiato, mentre per una versione vegana potete aggiungere del lievito alimentare in scaglie.

● Per un piatto più profumato, aggiungete pure altre erbe aromatiche tritate come basilico, timo o menta.

● Se durante la cottura la superficie dovesse scurirsi troppo copritela con un foglio di alluminio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.