Risotto zucca e funghi ricetta gustosa

Il risotto zucca e funghi è un primo piatto semplice e leggero ma molto gustoso, grazie al vincente abbinamento tra la zucca e i funghi. Infatti, il punto forte di questa ricetta è l’equilibrio che si crea tra la zucca, notoriamente dolciastra, e i funghi, dal sapore intenso e deciso. In particolare, per questa ricetta ho impiegato dei funghi porcini secchi molto profumati, da ammollare prima di essere incorporati al risotto.

La mia versione del risotto zucca e funghi esalta al massimo il sapore degli ingredienti, con una minima quantità di grassi, ottenendo un primo piatto interamente vegetale, ma molto gustoso. I sapori della zucca e dei funghi sono esaltati da timo e rosmarino. Volendo è possibile aggiungere anche un po’ di pepe, che io ho omesso.

 

Risotto zucca e funghi ricetta
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 130 g riso (per risotti, per me il tipo ribe)
  • 100 g zucca (pesata già pulita)
  • 30 g cipolla
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • 10 g porcini secchi
  • olio extravergine di oliva
  • timo
  • rosmarino

Preparazione

  1. Ammollate i funghi secchi in acqua calda per una ventina di minuti. Tritate la cipolla.

  2. Tagliate a cubetti (di massimo 1 cm di lato) la zucca e tenete da parte. Strizzate i funghi e tagliuzzateli. Tenete da parte l’acqua di ammollo e usatela per preparare il brodo vegetale, meglio se filtrandola con un telo.

  3. Fate appassire la cipolla in una pentola con 2 cucchiai di olio e le erbe aromatiche tritate, quindi aggiungete la zucca e fate insaporire qualche istante. Unite anche i funghi poi il riso e fatelo tostare.

  4. Quando i chicchi di riso sono trasparenti sfumate con il vino. Quando l’alcol è completamente evaporato unite il brodo bollente coprendo tutto il riso. Mettete il coperchio e fate cuocere a fiamma medio-bassa.

  5. Girate di tanto in tanto e rabboccate il brodo. Portate a cottura e alla fine, fuori dal fuoco, mantecate con un cucchiaio di olio. Servite caldo.

     

Note

  • Poichè la mantecatura viene effettuata con solo olio, si raccomanda l’impiego di una varietà di riso ricca in amido.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

Precedente Biscotti per Halloween ricetta dolce Successivo Patate al forno con mozzarella ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.