Crea sito

Polpette di polenta e coste ricetta facile

Le polpette di polenta e coste sono delle palline di polenta arricchite con pezzetti di biete da costa, ottime come secondo piatto vegano.

Non è difficile preparare questa ricetta, occorre però prestare attenzione alla consistenza della polenta che non deve essere troppo morbida per poter formare le polpette, ma neanche troppo dura perchè altrimenti diventa granulosa e non si compatta. La consistenza perfetta è densa ma ancora cremosa. Un altro aspetto importante è lavorare quando la polenta è ancora calda, poichè raffreddandosi la polenta tende a indurirsi.

Per queste polpette ho impiegato la farina di mais per polenta istantanea, se avete tempo però potete preparare la polenta classica.

Le polpette di polenta e coste costituiscono un’idea originale e gustosa, possono essere preparate in anticipo, quindi sono ottime anche per il pranzo fuori casa.

 

Polpette di polenta e coste ricetta facile

 

Polpette di polenta e coste ricetta facile

Ingredienti 

  • 160 g di biete da costa
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva + altro per la teglia
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 100 g di farina di mais per polenta istantanea
  • pangrattato per impanare, oppure farina di mais bramata
  • sale
  • pepe

 

Procedimento

1. Cominciate la preparazione delle polpette pulendo le bietole: sciacquatele e scolatele bene, quindi riducetele a pezzettini.

2. Tritate la cipolla e mettetela in una padella con 2 cucchiai d’olio. Scaldate per far ammorbidire leggermente la cipolla, quindi unite le coste tritate, fate insaporire e portate a cottura, unendo al bisogno poca acqua. Salate e pepate, alla fine le verdure devono risultare abbastanza asciutte.

3. Portate a bollore mezzo litro di acqua salata, poi versatevi la polenta a pioggia e mescolate. In meno di due minuti la polenta si addenserà. Cercate di ottenere una consistenza soda ma allo stesso tempo non troppo dura, di modo che si possa modellare per formare le polpette.

4. Aggiungete alla polenta un cucchiaio di olio, pepe e le coste precedentemente cotte.

5. Con la polenta ancora calda formate le polpette, rotolatele nel pangrattato e collocatele su una teglia per il forno leggermente unta d’olio.

6. Cuocete le polpette in forno a 200° per una ventina di minuti, girandole a metà cottura. Sono ottime calde o tiepide.

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.