Crea sito

Polpette di patate e ricotta ricetta secondo piatto

Le polpette di patate e ricotta sono delle polpette vegetariane molto gustose che costituiscono un’ottima idea per un secondo piatto senza carne, a patto di impiegare un formaggio grattugiato preparato con caglio non animale. Era tempo che lavoravo a questa ricetta, ho fatto vari tentativi e alla fine sono pervenuta a questo ottimo risultato.

La preparazione parte dalla cottura delle patate che vengono semplicemente lessate e poi schiacciate. Per ridurre i tempi, suggerisco di impiegare la pentola a pressione se l’avete. La crema di patate viene dunque arricchita con i formaggi, l’uovo e il pangrattato. Questa versione base delle polpette può inoltre essere arricchita a piacere usando delle erbe aromatiche miste. Io opterei per prezzemolo ed erba cipollina, ma potete sbizzarrirvi secondo i vostri gusti.

Le polpette di patate e ricotta sono perfette anche per un buffet o come antipasto. Io le ho servite accompagnandole con dell’insalata. Sono ottimi anche tutti i contorni a base di verdure, oppure piselli lessati o al vapore.

 

Polpette di patate e ricotta, ricetta vegetariana
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 300 g patate
  • 200 g ricotta
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 2-3 cucchiai pangrattato (+ altro per impanare)
  • olio extravergine di oliva
  • erbe aromatiche miste a piacere
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lessate le patate e passatele al passaverdura. Potete cuocerle velocemente intere con la pentola a pressione, oppure sbucciarle, tagliarle a pezzettoni e cuocerle in acqua bollente fino a che diventano tenere. Lasciatele intiepidire.

  2. Mescolate le patate alla ricotta con un cucchiaio di legno. Unite anche l’uovo, il parmigiano e il pangrattato. Mischiate bene ottenendo un composto sodo. Salate e pepate.

  3. Prelevate piccole quantità di impasto grandi un po’ meno di un’albicocca e modellatele formando una pallina leggermente schiacciata. Rotolatele nel pangrattato per impanarle.

  4. Posizionate le polpette su una teglia leggermente oliata e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti, girandole a metà cottura. Quando appariranno belle dorate saranno pronte. Servitele calde o tiepide.

     

Note

  • Potete conservare le polpette di patate e ricotta in frigo per qualche giorno.
  • Riscaldate le polpette nel forno tradizionale prima di servirle.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Polpette di patate e ricotta ricetta secondo piatto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.