Polpette di carote viola e lenticchie ricetta vegana

Polpette di carote viola e lenticchie ricetta vegana

Le polpette di carote viola e lenticchie sono delle polpette vegane davvero molto gustose, dal caratteristico colore viola e facili da preparare.

Dovete credermi: queste polpette sono davvero speciali! Io per prima non mi aspettavo un risultato così sorprendentemente positivo, e sì che di polpette vegane ne faccio davvero tante. Non so cosa renda così speciale questa ricetta, ma vi assicuro che vale davvero la pena cimentarsi nella preparazione di queste polpette. Se il procedimento vi sembra un po’ lungo, potete preparare il giorno prima le lenticchie, poi procedere con il resto degli ingredienti.

 

Polpette di carote viola e lenticchie ricetta vegana

 

Ingredienti

  • 2 carote viola
  • 200 g di lenticchie verdi
  • 1 foglia di alloro
  • 1/4 di cipolla
  • 25 g di olio extravergine d’oliva + altro per la teglia
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 2 cucchiaini di prezzemolo tritato
  • semola rimacinata per impanare
  • sale
  • pepe

 

 

Procedimento

1. Sciacquate bene le lenticchie e lessatele con una foglia di alloro. Calcolate 25-30 minuti dal bollore. Cuocetele facendo sobbollire con il coperchio non del tutto chiuso. Al termine salate, poi scolate bene.

2. Sbucciate le carote viola e frullatele insieme alle lenticchie scolate, alla cipolla, al prezzemolo e all’olio, finchè non otterrete una crema densa omogenea.

3. Trasferite il composto in una ciotola, unite sale, pepe e la farina di riso. Mescolate bene.

4. Prelevate piccole quantità di composto, grandi circa quanto una noce e modellate le polpette. Passatele nella semola.

5. Ponete le polpette di carote viola e lenticchie su una teglia foderata con carta forno leggermente unta. Distribuite un filo di olio sulle polpette e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora, girandole delicatamente a metà cottura.

6. Quando le polpette sono pronte sfornatele e lasciatele intiepidire per qualche minuto prima di trasferirle nel piatto da portata. Si conservano bene per 2-3 giorni in frigo.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.