Crea sito

Pennette carciofi e porri ricetta facile

Le pennette carciofi e porri sono un primo piatto molto semplice e veloce da preparare ma gustoso e delicato, perfetto per ogni occasione.

Questa ricetta è nata per caso, un giorno in cui era ora di pranzo e non sapevo cosa prepararmi da mangiare. Una rapida occhiata al frigo mi ha suggerito questo piatto. È spesso così: le idee possono nascere sulla base di quello che ho già o che devo terminare, e con un po’ di fantasia è possibile mangiare piatti gustosi senza buttare via niente, eliminando ogni avanzo prima che vada a male.

Le pennette carciofi e porri si preparano con facilità e relativa rapidità: il condimento si può cuocere mentre l’acqua per la pasta si scalda e poi mentre cuoce la pasta. È quindi un piatto pronto in una mezz’oretta, perfetto anche per un pranzo dell’ultimo minuto.

Pennette carciofi e porri ricetta facile
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 gpennette rigate
  • 2carciofi
  • 50 gcuore di porro
  • 1/2 spicchioaglio
  • 4 cucchiaipanna di riso
  • 2 cucchiaiolio extravergine di oliva
  • 1/2limone
  • prezzemolo tritato (abbondante)
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Spremete il succo di limone, filtratelo e versatelo in una ciotola. Riempite con acqua. Pulite i carciofi eliminando le punte e le foglie più esterne. Tagliateli a metà per il lungo e poi ancora a metà. Rimuovete la peluria centrale e tritateli. Pelate il gambo e tagliatelo a tocchetti. Mettete tutto nella ciotola con acqua e limone. Scaldate l’acqua per la pasta.

  2. Tritate il porro. In una padella versate l’olio e l’aglio schiacciato. Scaldate per aromatizzare l’olio, quindi quando l’aglio è leggermente dorato rimuovetelo e mettete il porro e i carciofi dopo averli scolati. Fateli insaporire, nell’olio, salate e pepate.

  3. Mentre cuocete la pasta proseguite la cottura delle verdure. Al bisogno unite poca acqua. Aggiungete anche il prezzemolo tritato. Quando sono ormai morbide spegnete e versate la panna di riso.

  4. Scolate la pasta al dente e passatela nella padella del condimento. Saltate per qualche istante, eventualmente unendo poca acqua di cottura della pasta, poi servite subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.