Pasta con funghi e lenticchie nere ricetta facile

Pasta con funghi e lenticchie nere ricetta facile

La pasta con funghi e lenticchie nere è un primo piatto semplice ma saporito, facile da preparare, ma originale.

Con questa ricetta mi sono decisa a utilizzare le lenticchie nere, acquistate qualche tempo fa. Non le avevo neppure mai mangiate prima, ma ero davvero curiosa. Finalmente sono andata alla scoperta di questa varietà di lenticchia. Devo dire che le lenticchie nere mi sono piaciute molto, hanno un aroma particolare che le contraddistingue, probabilmente ricordano un po’ il cacao (può essere?) e il caso ha voluto che l’abbinamento con i funghi fosse anche particolarmente riuscito. Ne è risultato un piatto davvero molto buono, realizzabile in 30-35 minuti, anche prima se le lenticchie vengono cotte in anticipo (anche il giorno precedente). Come formato di pasta, ho usato i ditaloni rigati, ma mi sento di consigliare anche le mezze penne o le ruote.

 

Pasta con funghi e lenticchie nere ricetta facile

 

 

 

Ingredienti (per 2 persone)

  • 140 g di pasta di formato piccolo (per me ditaloni rigati)
  • 150 g di funghi misti
  • 30 g di lenticchie nere
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 fogliolina di alloro
  • sale
  • pepe
  • 1 ciuffetto di prezzemolo

 

Procedimento

1. Sciacquate bene le lenticchie, poi ponetele in un pentolino con acqua fredda, unite la foglia di alloro e portate a bollore. Cuocetele quindi per 20-25 minuti dal bollore, poi salatele e scolatele.

2. Mettete a bollire l’acqua per la pasta, intanto pulite i funghi, tagliando a pezzi quelli più grandi.

3. Versate l’olio in una padella con l’aglio e scaldate per fare insaporire. Poi rimuovete l’aglio e unite i funghi. Saltate e fate cuocere a fiamma medio-bassa. Profumate con il prezzemolo tritato e unite sale e pepe. Portate a cottura senza far evaporare del tutto il fondo.

4. Cuocete la pasta in acqua salata, poi scolatela e versatela nella padella con i funghi. Unite anche le lenticchie e mescolate per fare insaporire. Completate il piatto con poco prezzemolo tritato.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.