Crea sito

Pasta brisee per torte salate ricetta base

La pasta brisee per torte salate è una variante della classica pasta brisee realizzata solo con farina, burro e acqua. In questa ricetta, infatti, viene impiegata una piccola quantità di formaggio grattugiato e, per legare meglio il composto, si utilizza l’albume d’uovo (il che rende questa ricetta base anche un modo per riciclare gli albumi avanzati). Io la preferisco rispetto alla versione classica, poichè questa è più croccante e contiene meno burro. E’ una ricetta perfetta per creare una base per torte salate, quiche e quant’altro vi suggerisce la fantasia. Vi consiglio di provarla e intanto vi ricordo che la pasta brisee dolce per crostate la trovate cliccando qui.

Pasta brisee per torte salate ricetta base

Pasta brisee per torte salate ricetta base

Ingredienti (per una tortiera di 28 cm di diametro)

  • 220 g di farina
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 70 g di burro freddo
  • 55 g di albumi (sono circa gli albumi di 2 uova piccole) freddi
  • 1 grosso pizzico di sale

 

Procedimento

1. Lavorate rapidamente la farina e il parmigiano con il burro e il sale, formando un composto di briciole. Potete anche frullare il tutto con un mixer.

2. Unite gli albumi e impastate per amalgamare i vari ingredienti. Occorre lavorare con molta velocità per evitare che l’impasto sviluppi glutine. Compattate dunque velocemente la pasta brisee e avvolgetela nella pellicola trasparente. Fate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

3. Dopo il riposo riprendete l’impasto e stendetelo su un piano di lavoro leggermente infarinato, ottenendo una sfoglia sottile (3-4 mm) di forma rotonda.

4. Ponete la sfoglia ottenuta in una tortiera foderata con della carta forno o imburrata e infarinata e procedete alla farcitura e poi cottura della vostra torta salata, come una pasta brisee classica.

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.