Crea sito

Mozzarella di mandorle ricetta vegana

Mozzarella di mandorle ricetta vegana

La mozzarella di mandorle costituisce una possibile alternativa vegana alla mozzarella, in tutte quelle occasioni in cui questa è usata per cucinare.

Sul web e sui social è molto popolare questa ricetta, tanta gente dichiara di averla fatta con ottimi risultati… Mi sono incuriosita e ho deciso quindi di provarla anch’io, naturalmente con il mio “tocco personale”: ho infatti apportato qualche variazione alla ricetta riportata nel link, in particolare ho sostituito parte delle mandorle con i fiocchi di cereali, sia perchè a mio avviso rendono la mozzarella di mandorle più saporita, sia per il loro potere legante che mi ha permesso di ridurre la quantità di fecola utilizzata.

Quella che si ottiene è una mozzarella ottima per cucinare. Il suo sapore, infatti, è piuttosto distante da quello della mozzarella da latte vaccino e, per quel che mi riguarda, non particolarmente gradevole da mangiare tal quale. Trovo, invece, che questa mozzarella sia ottima per cucinare, quindi si può impiegare in tutte quelle preparazioni che richiedono mozzarella come farcitura o ripieno. Rispetto a quella classica non è filante, ma si comporta comunque come un buon succedaneo della mozzarella classica, per essere una variante vegana.

 

Mozzarella di mandorle ricetta vegana

 

 

Ingredienti

  • 30 g di mandorle pelate
  • 10 g di fiocchi di cereali misti
  • 170 g di acqua
  • 15 g di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva + altro per la ciotola
  • 1/2 cucchiaino di sale

 

Procedimento

1. Frullate alla massima potenza le mandorle insieme ai fiocchi di cereali, fino a polverizzarli.

2. Setacciate la polvere di mandorle e fiocchi di cereali nell’acqua unitamente alla fecola e mescolate bene con un frustino. Unite olio e sale.

3. Mettete il composto in un pentolino antiaderente e cuocete a fuoco basso mescolando in continuazione. Dapprima potrete mescolare con la frusta, poi, a mano a mano che il composto si addenserà, procedete con un cucchiaio di legno.

4. Continuando a cuocere il composto si addenserà sempre di più fino a staccarsi dalle pareti e a diventare una palla. A questo punto spostate la mozzarella di mandorle in una ciotolina oliata e fate intiepidire. Quando è a temperatura ambiente ponete in frigorifero e lasciate riposare per almeno 2 ore prima di impiegarla.

 

 

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.