Crea sito

Mousse di fragole ricetta dolce goloso

La mousse di fragole è un dolce al cucchiaio semplice ma molto goloso, a base di fragole. In questo periodo sono di stagione e, devo dire, rivelano una grande versatilità nei dolci più svariati, tra cui questa ricetta (vista su Più Dolci di aprile del 2012). Ci avevo già provato l’anno scorso a fare una mousse con questo frutto, ma oggi vi propongo una versione base, in cui compaiono solo zucchero, albumi e panna (oltre alle fragole, naturalmente). Unico vezzo: la presenza delle meringhette, per dare una nota croccante nella cremosità della mousse. Se però non sono di vostro gradimento, potete tranquillamente ometterle.

La colonna portante del dolce è costituita dalla meringa all’italiana, quindi una base cotta di albumi e zucchero la cui realizzazione richiede una certa attenzione, specie per chi è alle prime armi, poichè occorre seguire scrupolosamente la procedura, evitando naturalmente di farsi male con lo sciroppo bollente.

La mousse di fragole può essere gustata a chiusura di un pranzo, anche con amici, ma a mio avviso è deliziosa in ogni momento in cui si cerca una pausa dolce e fresca, in un caldo pomeriggio d’estate o primavera.

Mousse di fragole ricetta dolce
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 125 gFragole (pesate già pulite)
  • 80 gPanna fresca liquida
  • 40 gAlbumi
  • 90 gZucchero

Per la decorazione

  • Meringhette
  • 2Fragole

Preparazione

  1. Cominciate la preparazione della mousse di fragole frullando la frutta con 20 g di zucchero. Passatela al setaccio e mettete da parte la purea ottenuta.

  2. Preparate uno sciroppo con lo zucchero: ponetene metà in una pentola a fondo spesso, unite poca acqua fino a coprire lo zucchero e scaldate a fiamma dolce. Lo zucchero deve arrivare a una temperatura di 121°, ma, se non disponete di un termometro, potete andare un po’ “a occhio”: lo sciroppo deve bollire, e le bolle devono permanere qualche istante prima di scoppiare.

  3. Mentre lo zucchero arriva a temperatura, montate gli albumi a neve. Per fare più in fretta e ottenere una bella neve soda, usate un recipiente pulitissimo, preferibilmente di metallo o vetro e impiegate albumi a temperatura ambiente.

  4. Quando lo sciroppo di zucchero è pronto, versatelo a filo sugli albumi continuando a montare (mi raccomando, fate attenzione per evitare scottature). Montate fino a che la neve di albumi sarà a temperatura ambiente (per comodità, è preferibile usare una planetaria).

  5. Amalgamate la meringa alla purea di fragole con movimenti delicati, dal basso verso l’alto. Montate la panna ben fredda, in una ciotola anch’essa fredda con lo zucchero rimasto, poi unite anche la panna montata al composto di fragole, sempre mescolando con delicatezza.

  6. Disponete la mousse di fragole in coppette individuali in questo modo: riempite la coppetta a metà, sbriciolate sopra un paio di meringhette e ricoprite con altra mousse. Fate riposare in frigo per almeno 2 ore.

  7. Al momento di servire, decorate la mousse di fragole con altre meringhette sbriciolate e una fragola.

Note

Non unite il sale quando montate gli albumi e sinceratevi che non siano freddi.

Per la panna, mettete il recipiente da impiegare per montarla in frigo per una decina di minuti. Meglio usare un contenitore in vetro o metallo.

La mousse di fragole si conserva in frigo per un paio di giorni.

Per un dolce di più semplice realizzazione provate questa golosa mousse di fragole, yogurt e cioccolato bianco!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.