Crea sito

Minestra di orzo con azuki e fagiolini ricetta facile

Minestra di orzo con azuki e fagiolini ricetta facile

La minestra di orzo con azuki e fagiolini è un primo piatto semplice dal sapore delicato, perfetto da gustare in una giornata fresca.

Ho ideato questa ricetta perché avevo dell’orzo cotto, avanzato da un’altra preparazione. Ho quindi pensato di “dargli nuova vita” in un piatto semplice ma gustoso, abbinandolo a legumi e verdure che avevo in cucina. Ne è risultata una minestra cremosa deliziosa, un ottimo comfort food che ha superato le mie aspettative. Siccome volevo un piatto caldo di sapore abbastanza delicato, ho deciso di abbinare l’orzo con i fagioli azuki (che, tra le diverse varietà di fagioli da me provate finora, mi risulta abbiano un sapore non troppo incisivo) e i fagiolini. Il connubio è stato ottimo, provatelo e mi saprete dire.

 

Minestra di orzo con azuki e fagiolini ricetta facile

 

Ingredienti (per 2 persone)

  • 250 g di orzo pesato cotto
  • 40 g di fagioli azuki secchi
  • 60 g di fagiolini
  • 1/2 cipolla piccola
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva + altro per servire
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 foglia di alloro
  • brodo vegetale
  • sale
  • pepe

 

 

Procedimento

1. Per preparare la minestra di orzo con azuki e fagiolini occorre partire dal mettere in ammollo i fagioli azuki per 6 ore (consiglio di cambiare l’acqua 2-3 volte). Cuoceteli poi in pentola a pressione, oppure in modo classico, mettendo nell’acqua di cottura una foglia di alloro. Una volta cotti scolateli.

2. Cuocete i fagiolini: potete lessarli o farli al vapore. Io ho preferito la cottura al vapore. Una volta pronti scolateli e tagliateli a tocchetti.

3. Affettate la cipolla e mettetela in una pentola con l’olio, fatela ammorbidire ma senza dorarla, poi unite i fagiolini e gli azuki. Fate insaporire qualche istante, poi unite anche l’orzo e bagnate con poco brodo vegetale caldo.

4. Unite il prezzemolo tritato e il pepe e mescolate. Cuocete per 5-10 minuti per far amalgamare i sapori. Regolate la densità con il brodo ed eventualmente aggiustate di sale (ma non dovrebbe essercene bisogno).

5. Servite calda la minestra di orzo con azuki e fagiolini, accompagnandola con una macinata di pepe e un giro di olio.

 

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.