Crea sito

Mince Pies ricetta tortine tipiche natalizie

Le mince pies sono delle crostatine farcite con mele e frutta secca, un dolce tipico di Natale per gli inglesi. Semplici da preparare, queste tortine si rivelano molto golose. La caratteristica principale delle mince pies è l’essere costituiti da una base di brisèe (o pasta frolla), un ricco ripieno di frutta e una stella a sei punte di pasta come copertura.

La ricetta che trovate qui è una versione vegana di queste tortine, che nulla toglie al gusto: le mince pies sono golosissime, vi invito davvero a prepararne in grande quantità perchè sono certa che andranno a ruba. In ogni caso, veganizzare questa ricetta non è poi stato così complicato, visto che il ripieno è naturalmente vegano, per cui ho dovuto giusto implementare una base di pasta vegetale.

Il verbo “to mince” in inglese significa tritare, fare a pezzettini, dunque presumo si riferisca al fatto che le mele debbano essere tagliate in cubetti molto piccoli. Dico presumo perchè vi confesso che non ho fatto molte ricerche sull’origine e tradizione di questo dolce, mi sono limitata a focalizzarmi sulla ricetta in sè e su come personalizzarla. Dato che adoro la frutta secca e i dolci con le mele, questa è una ricetta che progettavo di realizzare da molto tempo, ma finora avevo sempre rimandato. Il risultato, però, è andato oltre le mie aspettative: le tortine sono supergolose, profumate e ricche di sapori. Ho anche adorato la contrapposizione tra la friabilità della pasta e la morbidezza del ripieno. Inoltre, si preparano anche piuttosto in fretta, un motivo in più per mettersi all’opera!

 

Mince Pies ricetta tortine tipiche natalizie
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 tortine
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti per la base

  • 130 g farina
  • 20 g zucchero di canna (preferibilmente a velo)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 puntina di semini di vaniglia

Ingredienti per il ripieno

  • mela
  • 10 g gherigli di noci
  • 15 g uvetta
  • 1 bicchierino brandy
  • 1 cucchiaio zucchero di canna (succo e scorza)
  • 10 g pinoli
  • 1 pizzico cannella
  • zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Preparate la pasta brisèe lavorando in un mixer per poco tempo tutti gli ingredienti. Se non avete lo zucchero di canna a velo, frullatelo alla massima velocità per renderlo più fine possibile.

  2. Compattate l’impasto in un panetto, avvolgetelo con pellicola e ponetelo in frigo dove riposerà per mezz’ora.

  3. Dopo averla risciacquata, mettete l’uvetta a macerare nel liquore.

  4. Sbucciate la mela e tagliatela in cubetti molto piccoli, di mezzo centimetro di lato. Conditela con succo e scorza di limone, cannella e lo zucchero di canna. Unite i pinoli e le noci tritate.

  5. Quando è morbida, unite l’uvetta con il brandy al composto di frutta, mescolate poi versate in una padella antiaderente. Fate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti, facendo evaporare il liquido. Poi spegnete e lasciate raffreddare.

  6. Stendete la pasta precedentemente preparata a uno spessore di 3-4 mm e ritagliate dei dischi con un coppapasta. Io ho usato un coppapasta di 12 cm per foderare stampini di 8 cm di diametro, da cui ho ottenuto 5 mince pies.

  7. Imburrate gli stampini e collocatevi i dischi. Ritagliate i bordi eccedenti e rimpastate gli sfridi di pasta. Se durante la lavorazione la pasta dovesse scaldarsi troppo ammorbidendosi, ponetela 5 minuti in freezer. Ritagliate anche le stelle (dovrete realizzare un ugual numero di dischi e stelle).

  8. Bucherellate il fondo delle tortine con una forchetta, quindi distribuite il composto di mele e frutta secca preparato. Chiudete con una stella di pasta premendo leggermente.

  9. Cuocete le mince pies in forno caldo a 180° per 25-30 minuti. Al termine fatele raffreddare su una gratella e servitele spolverizzando con zucchero a velo.

Note

  • Le mince pies si conservano per qualche giorno a temperatura ambiente.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.