Girelle di sfoglia con ricotta e funghi ricetta sfiziosa

Le girelle di sfoglia con ricotta e funghi sono un antipasto sfizioso molto semplice da preparare, perfetto anche per pic-nic e feste.

Quando acquisto la pasta sfoglia rettangolare, il primo pensiero che mi viene in mente è sempre quello di farci delle girelle, dai ripieni più vari, a seconda di quello che ho. In questo caso, però, l’acquisto è stato conseguenza di una offerta al supermercato, qualcosa del tipo “prendi 2 rotoli, ne paghi un po’ più di uno”. Nel corso di quella spesa ho comprato poi anche dei funghi, da destinare a una pasta. L’idea delle girelle, quindi, è venuta solo dopo, quando ho pensato di usare la pasta sfoglia con i funghi rimasti in frigo.

Queste girelle sono davvero ottime, perfette anche per chi è alle prime armi in cucina. Trovo, inoltre, che siano una proposta molto interessante anche per chi è alla ricerca di ricette da inserire in un menu per una festa, con la raccomandazione di prepararne in quantità perchè sono talmente buone che vanno davvero a ruba!

Per la ricetta delle girelle alle zucchine cliccate qui!

 

Girelle di sfoglia con ricotta e funghi ricetta sfiziosa
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 150 g funghi (per me champignon, ma vanno bene anche quelli misti)
  • 2 cucchiai ricotta
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio farina (o amido di mais)
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. 1. Pulite bene i funghi e tritateli in pezzetti molto piccoli con un coltello.

  2. 2. In una padella mettete l’olio con l’aglio sbucciato e scaldate. Rimuovete l’aglio quando è leggermente dorato e versate il trito di funghi. Salate e pepate.

  3. 3. Cuocete i funghi tritati (basteranno pochi minuti) insaporendoli con il prezzemolo tritato. Sciogliete la farina in circa 1/3 di bicchiere di acqua, poi versate nella padella con i funghi. Cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente fino a che la cremina si addenserà. Poi spegnete e fate raffreddare.

  4. 4. Srotolate la pasta sfoglia e spalmatevi la ricotta. Distribuite sopra il composto di funghi ormai freddo e arrotolate (se volete girelle più grandi arrotolate dal lato corto). Coprite e tenete 10 minuti in freezer, poi tagliate a fette spesse 2 cm.

  5. 5. Collocate le girelle su una leccarda foderata con carta forno e cuocete in forno caldo a 180° per 15-20 minuti. Servite le girelle di sfoglia con ricotta e funghi calde o tiepide.

     

Note

  • Potete conservare le girelle in frigo per 2-3 giorni e scaldarle in forno al momento di servirle

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.